Home Milan News Galliani, il figlio: “Dirigenti strapagati scaricano responsabilità sull’allenatore. Save ACMilan!”

Galliani, il figlio: “Dirigenti strapagati scaricano responsabilità sull’allenatore. Save ACMilan!”

Il figlio di Adriano Galliani se l’è presa pubblicamente con i due attuali dirigenti del Milan, ovvero Paolo Maldini e Zvonimir Boban.

massara boban maldini
Frederic Massara, Zvonimir Boban e Paolo Maldini (foto acmilan.com)

La situazione in casa Milan non è proprio delle migliori, visto che il club è stato costretto a cambiare guida tecnica già dopo sole sette gare di campionato.

Via Marco Giampaolo, che come spesso succede nel calcio ha pagato per gli errori di tutti, e dentro Stefano Pioli. Un ‘normalizzatore’ che, ci si augura, dovrà riportare il Milan verso risultati positivi e continuità di prestazione.

Le colpe però sono di tutto l’ambiente rossonero: oltre all’allenatore vanno riviste le scelte della dirigenza e le prestazioni dei calciatori in campo. Proprio a tal proposito si è espresso, in maniera tutt’altro che timida, Gianluca Galliani, figlio dello storico amministratore delegato milanista.

Milan, ufficiale: il nuovo staff tecnico di mister Pioli

Milan, il figlio di Galliani punta il dito contro Maldini e Boban

Galliani junior ha utilizzato il suo profilo di LinkedIn per attaccare i dirigenti, colpevoli di non prendersi le proprie responsabilità dopo il flop-Giampaolo: “Dirigenti con un monte salariale che rappresenta un unicum nella storia del calcio mondiale che scaricano sempre le responsabilità sull’allenatore e sui giocatori senza esporsi…Save ACMilan!”

Un attacco diretto sicuramente a Paolo Maldini e Zvonimir Boban, i due dirigenti attuali del Milan che da calciatori sono stati apprezzati ed elogiati dalla stragrande maggioranza dei tifosi rossoneri, ma che oggi invece appaiono non irreprensibili nelle decisioni sportive.

L’attacco di Gianluca Galliani non fa altro che alimentare inoltre le voci su rapporti tesi tra il papà Adriano e Maldini: non a caso l’ex A.D. del Milan non ha mai voluto riportare lo storico numero 3 a Milanello durante la sua gestione manageriale.

Mirabelli: “Provai a riportare Ancelotti al Milan. Suso-Callejon, ecco la verità”