Home Milan News Milan e i rinnovi: da Donnarumma a Suso, il punto

Milan e i rinnovi: da Donnarumma a Suso, il punto

Milan e il capitolo rinnovi contrattuali: ecco le ultimissime. Oltre Giacomo Bonaventura e Suso, il discorso riguarda anche Giacomo Bonaventura, Davide Calabria e Lucas Biglia. 

Gigio Donnarumma
Gigio Donnarumma (©Getty Images)

Definita la questione panchina, il Milan ora dovrà fare i conti con i rinnovi contrattuali. E come evidenzia La Gazzetta dello Sport oggi in edicola, ci sono guai in arrivo per il club rossonero. Ossia situazioni non proprio facili da gestire in un momento già delicato.

E’ facile intuire che si tratti soprattutto di Gianluigi Donnarumma, in scadenza nel 2021. Come evidenzia il quotidiano, il discorso è nato su un binario morto e non può certo far piacere al club rossonero. I vertici gradirebbero un spalmatura fino al 2024 con un ribasso da 6 a 4 milioni di euro, ma Mino Raiola ha subito frenato quest’idea.

Bisognerà poi vedere come finirà anche la questione per Giacomo Bonaventura, in scadenza a giugno: volendo, a gennaio potrebbe già trovare un accordo con un’altra squadra. La società probabilmente vuole prima conferme dal campo dopo il pesante infortunio, ma l’estate e la gara di Genova hanno già dato delle piccole ma importanti indicazioni in merito.

Sullo sfondo, in via Aldo Rossi, non sono meno caldi i casi di Lucas Biglia, Davide Calabria e Suso: tutti chiedono un adeguamento. Il primo anche è in scadenza a giugno, mentre gli altri due nel 2022. Se per lo spagnolo va superato l’ostacolo ingaggio, ancor più difficile è per l’argentino, visto che la linea societaria non prevede facilitazioni per chi è avanti con l’età.

Pioli bravo nel subentrare, ma ha un difetto: il dato