Home Calciomercato Milan Muller via dal Bayern Monaco: tentativo di Milan e Inter

Muller via dal Bayern Monaco: tentativo di Milan e Inter

Thomas Muller insoddisfatto del poco spazio che ha al Bayern Monaco con mister Niko Kovac. L’esperto attaccante tedesco piace a Milan e Inter. 

Thomas Muller
Thomas Muller (©Getty Images)

Il Milan potrebbe essere alla ricerca di rinforzi di esperienza nella prossima sessione di calciomercato invernale. Uno dei giocatori potenzialmente interessanti per il club di via Aldo Rossi è Thomas Muller, sul quale c’è stato già un apprroccio la scorsa estate.

Non è solo il Milan ad essersi interessato all’esperto attaccante tedesco. La scorsa estate sia i rossoneri che l’Inter avevano chiesto informazioni al Bayern Monaco. Così riprotano i colleghi tedeschi di Kicker.

Sempre questa estate ci sarebbe stata una maxi offerta da un club cinese per Muller. Non è noto il nome della squadra, e nemmeno chi abbia rifiutato l’offerta. Possibile che sia stato il calciatore a dire di no, preferendo rimanere nel club bavarese e giocarsi le proprie chance.

Milan, 4-0 contro la Primavera: formazione e marcatori

Muller conteso da Inter e Milan

Il problema è che Muller in questo inizio di stagione è stato utilizzato con il contagocce da Niko Kovac. Sono dieci le presenze totali tra tutte le competizioni, per un totale di 450 minuti: meno di un tempo a partita giocato in media. Numeri troppo bassi per un giocatore del livello del tedesco.

Muller ha compiuto 30 anni lo scorso settembre: è un classe 1989 e non ha alcuna voglia di mollare. Anzi, è ambizioso e vorrebbe rendersi più utile alla propria squadra. In Bundesliga non ha ancora segnato, ma ha fornito quattro assist per i compagni.

Milan e Inter sono sulle sue tracce. Ha un contratto in scadenza nel giugno 2021. Un rinnovo non sembra fattibile al momento, dunque non è da escludere che possa dire addio tra gennaio e giugno prossimo. Si profila un possibile derby di mercato per Muller, conteso tra Milan e Inter.

Ricordiamo che Muller può giocare in tutti i ruoli dell’attacco. Può fare la prima punta, la seconda punta, il trequartista in un 4-3-1-2 o 4-2-3-1. Si può adattare sia da esterno di centrocampo che d’attacco nel tridente. E all’occorrenza può fare l‘interno di centrocampo. Insomma un tuttofare che dà sempre il massimo in tutto quel che fa.

Serie A femminile, Inter-Milan: probabili formazioni e dove vederla