Home Milan News Milan, tifosi arrabbiati con Suso: circola l’hashtag #SusoOut

Milan, tifosi arrabbiati con Suso: circola l’hashtag #SusoOut

Jesus Suso continua a non convincere e i tifosi rossoneri sui social network chiedono a Stefano Pioli di metterlo in panchina. Diffuso l’hashtag #SusoOut.

Jesus Suso
Jesus Suso (©Getty Images)

Se Hakan Calhanoglu dopo tante prestazioni deludenti è apparso rinato in Milan-Lecce, lo stesso non si può dire di Jesus Suso. Lo spagnolo continua a deludere e ci si domanda perché debba continuare ad essere titolare.

I tifosi rossoneri sono delusi e arrabbiati, dato che lui dovrebbe essere uno dei giocatori di punta della squadra e invece prosegue nel mettere in campo prestazioni negative. E il nervosismo c’è anche nei confronti dell’allenatore, che oltre a schierarlo nella formazione iniziale non lo toglie poi a partita in corso.

Che Suso non fosse un calciatore continuo era risaputo, ma in questa stagione la continuità la sta avendo nel rendimento negativo. Lo spagnolo in passato ha mostrato di avere anche alcuni colpi importanti, di saper segnare dei gol e regalare degli assist, ma non stiamo vedendo nulla di tutto ciò finora.

Alla lettura delle formazioni di Milan-Lecce il suo nome è stato fischiato dai tifosi di San Siro. E nelle ore post-partita sui social network sono tante le critiche nei suoi confronti, con tanto di creazione di un hashtag #SusoOut che testimonia l’insofferenza dei milanisti nei confronti di Suso.

La rabbia è alimentata anche da fatto che nell’azione del 2-2 del Lecce c’è lo zampino del numero 8 rossonero. Infatti, doveva esserci lui a impedire a Marco Calderoni di calciare verso la porta di Gianluigi Donnarumma. Invece inizialmente stava camminando e solo in seguito ha cercato di ostacolare l’avversario, troppo tardi però.

Suso deve darsi una bella svegliata, non può continuare a giocare (anzi, a non giocare) così. E non può neppure pretendere un rinnovo con ingaggio aumentato visto che le sue prestazioni sono scadenti da tempo. Già nella scorsa stagione era scomparso per diversi mesi. Stefano Pioli deve pure avere il coraggio di metterlo in panchina. Vedremo per Roma-Milan che scelte di formazione farà il mister.

Suso Milan Lecce
La posizione di Suso nell’azione del 2-2 di Calderoni in Milan-Lecce