Home Milan News Milan, calendario di ferro: quattro scontri diretti in un mese

Milan, calendario di ferro: quattro scontri diretti in un mese

Periodo duro in campionato per la squadra rossonera, visto che il calendario prevede diversi big match in vista del prossimo mese.

Stefano Pioli Milan
Stefano Pioli (©Getty Images)

Non bastasse già il momento delicato in casa Milan, con i risultati che non premiano l’impegno della squadra di Stefano Pioli, anche il calendario del prossimo mese rischia di rendere difficile il cammino.

Come sottolineato dal Corriere dello Sport, i rossoneri rischiano di avere un trenta giorni di fuoco, con diverse gare complesse. La squadra ha ripreso a lavorare immediatamente, già ieri con tanto di amichevole vinta contro la Primavera.

In vista c’è subito un big match da non fallire: domenica alle ore 18 il Milan sarà ospite della Roma, duello tra deluse che potrebbe riportare i rossoneri in auge. Una vittoria all’Olimpico donerebbe una ventata di ottimismo assoluto.

L’unica gara di questo mini-ciclo potenzialmente abbordabile sarà Milan-Spal, match previsto nel turno infrasettimanale giovedì 31 ottobre prossimo.

Calendario difficilissimo in seguito: il Milan ospiterà successivamente la Lazio a San Siro per un altro scontro diretto in chiave europea, ormai una sorta di ‘classico’ visti i numerosi precedenti nelle ultime stagioni tra campionato e coppa.

Infine due turni da brivido: Juventus-Milan il 10 novembre e Milan-Napoli il 23, subito dopo l’ultima sosta dell’anno per le Nazionali. Davvero un mese terribile per Pioli e compagnia, che testerà le possibilità strutturali della sua rosa.

Brocchi: “Non sono il cocco di Berlusconi. San Siro da salvare”