Roma-Milan, rientra Calabria: ai giallorossi primo gol in Serie A

Riecco Davide Calabria dopo la squalifica in campionato: il terzino classe ’96 ritornerà in campo all’Olimpico per prendersi il suo posto da titolare.

Davide Calabria
Davide Calabria (©Getty Images)

La buona notizia per mister Stefano Pioli in vista del difficile match contro la Roma arriva dai rientri: due calciatori squalificati contro il Lecce saranno a disposizione.

Si tratta di Davide Calabria e di Samu Castillejo, entrambi espulsi durante Genoa-Milan ma che ora, dopo aver scontato un turno di stop, tornano tra i disponibili per la trasferta nella capitale.

Se lo spagnolo non è considerato al momento un fulcro del Milan odierno, il rientro di Calabria è accolto positivamente dallo staff tecnico: il terzino numero 2 da ormai qualche stagione è considerato il titolarissimo della difesa sulla corsia destra.

Calabria prenderà il posto di un deludente e ancora acerbo Andrea Conti, autore di una prova insufficiente contro il Lecce, in particolare per il fallo di mano da rigore evidente che ha consentito ai salentini di portarsi temporaneamente sull’1-1.

Il calciatore cresciuto nel vivaio milanista non è ancora forse considerato un terzino di primo livello, ma risulta indispensabile al Milan di Pioli, soprattutto se continuerà a giocare con la difesa a quattro.

L’Olimpico inoltre porta buoni ricordi alla mente di Calabria: proprio in un Roma-Milan di due stagioni fa è arrivato il suo primo gol in Serie A, con un inserimento vincente concluso da un tocco vincente sull’uscita di un certo Alisson, l’attuale portiere più forte al mondo.

Pagni: “Milan retrocesso in B per ricavi commerciali”