Stadio Milan-Inter, sì del Consiglio Comunale. Sala: “Progetto da rivedere”

stadio milan inter Populous
Il progetto stadio di Populous

Il Consiglio Comunale di Milano ha votato in merito al pubblico interesse del progetto stadio presentato da Inter e Milan. La votazione ha avuto un esito positivo per i club.

Sono stati 27 i consiglieri ad essersi espressi favorevolmente, 11 i contrari e 7 gli astenuti. Tuttavia, si tratta di un sì condizionato per i due club. Come spiegato dall’agenzia Ansa, ci sono ben 16 condizioni poste dal Consiglio. La mozione della maggioranza impegna il Comune di Milano ad evitare l’abbattimento dello stadio Giuseppe Meazza. Il prossimo step coinvolgerà la Giunta Comunale, con la quale Inter e Milan dovrà trovare un accordo sul piano complessivo previsto per l’area di San Siro.

Il sindaco Giuseppe Sala ha dichiarato: «Io sono contento del parere favorevole ma quello che ne ricavo è che quello che è il progetto delle società come è oggi non è un progetto che è accettabile. Quindi è da qua che si ricomincia a lavorare a livello di giunta. Ho votato anche io e ho votato favorevolmente».

Sala ha proseguito confermando che alcuni aspetti del progetto devono essere rivisti: «Quello che penso è che i volumi che sono stati chiesti sono volumi non realistici, sono eccessivi. Adesso parte la discussione vera con le società. Credo che le società siano consapevoli del fatto che il piano che ci hanno proposto era un piano troppo a loro favore. Non si può vedere un singolo aspetto perché sono tanti. E se si arrivasse ad un accordo si arriverà lavorando su più aspetti. Dobbiamo riportare questa proposta un po’ più nell’interesse del Comune»

APA Milan: “I propositi della società devono tradursi in azioni concrete”