CorSera – Retromarcia Milan: non era Giampaolo il vero problema 

“Milan in retromarcia”, così titola il Corriere della Sera. La gara di ieri – evidenzia il quotidiano – dimostra che Marco Giampaolo non era il vero problema e che Stefano Pioli non può risolvere tutto all’improvviso. 

Roma-Milan
Roma-Milan (©Getty Images)

Blackout Milan. Dall’incoraggiante prestazione col Lecce alla triste realtà vista ieri a Roma. Come evidenzia il Corriere della Sera oggi in edicola, le ultime due partite dimostrano che non era Marco Giampaolo il vero problema e che Stefano Pioli non ha la bacchetta magica.

Ieri c’è stata una differenza netta tra le due squadre, imbarazzante per il Diavolo considerando lo scenario avversario. Ossia capitolini reduci dall’impegno di giovedì in Europa League e in piena emergenza con otto assenti per infortunio.

“Abbiamo fatto un passo indietro, c’è molto da lavorare: sono convinto che la squadra abbia qualità, ma a livello tecnico abbiamo fatto troppo poco”, è stato questo il commento a caldo del tecnico dopo la disfatta di ieri.

Parlare ancora di zona Champions – evidenzia il quotidiano – sarebbe prendere in giro i tifosi. I rossoneri arrivano infatti da 5 sconfitte in 9 giornate, un numero che vale più di qualsiasi spiegazione e che pesa come un macigno sulla gestione di Paolo Maldini e di Zvonimir Boban.

Gazzetta – Roma-Milan, le pagelle: ok Hernandez, Donnarumma e Calhanoglu