Repubblica – Nuovo Stadio, il valore del Milan aumenta

Il progetto del nuovo San Siro potrebbe aiutare il club rossonero a veder salire il proprio valore finanziario, un bene per Elliott.

Stadio Populous

Il nuovo stadio è un progetto fortemente voluto dal Milan e dall’Inter, che intendono in futuro giocare in un impianto moderno, in linea con i parametri internazionali.

Un beneficio che porterà più introiti, spettatori, eventi e fruibilità non solo nei giorni delle partite casalinghe. In attesa di capire dove e quando inizieranno i lavori per lo stadio e quale progetto architettonico (Populous o Manica-Cmr) verrà selezionato, si parla anche di altri elementi di convenienza.

Come scrive oggi La Repubblica, il valore del Milan a livello finanziario aumenterebbe con la costruzione del nuovo San Siro; infatti, tra possibili ricavi e sponsorizzazioni, il club di via Aldo Rossi dovrebbe avere un incremento di 200 milioni come stima valutativa generale.

Secondo il giornale finanziario Forbes attualmente l’A.C. Milan varrebbe circa 526 milioni di euro, cifra destinata ad aumentare nel caso in cui dovesse essere costruito lo stadio nei prossimi 3-4 anni.

Una buona notizia per la proprietà Elliott Management, che ha sempre dichiarato di voler far accrescere il valore del club, anche  a livello sportivo, e di cederlo ad altri investitori non prima di altri quattro anni. Ma la costruzione del nuovo stadio potrebbe accelerare la cessione delle quote, anche se siamo ben lontani dal miliardo di euro stabilito come cifra di vendita dalla famglia Singer.

Milan News, Romagnoli e la “minaccia” Raiola – VIDEO