Home Milan News Milan, Castillejo rammaricato: “Volevo aiutare, mi dispiace”

Milan, Castillejo rammaricato: “Volevo aiutare, mi dispiace”

L’infortunio ha costretto Samu Castillejo a chiudere anzitempo la sua partita contro la Lazio di ieri, con suo enorme rammarico.

Samu Castillejo
Samu Castillejo (©Getty Images)

Piove sul bagnato in casa Milan. Ieri i rossoneri hanno perso in corso d’opera Samu Castillejo, che ha dovuto arrendersi ad un dolore al flessore sinistro.

L’esterno spagnolo contro la Lazio era stato schierato da titolare per sostituire l’acciaccato Jesus Suso. La sua prestazione fino al momento dell’infortunio era stata piuttosto convincente: rapidità, qualità e accelerazioni a servizio della squadra di Stefano Pioli.

Non è un caso se dopo l’uscita di scena di Castillejo il Milan ha faticato a costruire occasioni da gol, visto che il suo sostituto Ante Rebic ha deluso non poco le aspettative nel ruolo di esterno destro d’attacco.

Sul suo profilo Instagram oggi Castillejo ha pubblicato tutto il suo rammarico, con una foto post-infortunio ed un commento decisamente afflitto: “Mi dispiace per me, per i miei compagni, per i tifosi. Volevo aiutare la squadra fino alla fine e non è stato così. Grazie a tutti per i messaggi ricevuti, da oggi penserò al recupero”.