Home Calciomercato Milan Gazzetta – Kessie-Milan, divorzio possibile: due soluzioni estere

Gazzetta – Kessie-Milan, divorzio possibile: due soluzioni estere

L’idillio tra i rossoneri e Franck Kessie sembra ormai agli sgoccioli. Ecco dove potrebbe finire il centrocampista ivoriano a gennaio.

franck kessie atalanta milan
Franck Kessie (©Getty Images)

L’esclusione dalla lista convocati per Juventus-Milan è stata forse la goccia che ha fatto traboccare definitivamente il vaso. Franck Kessie è ora un separato in casa.

L’ivoriano ha cominciato la sua terza stagione in maglia rossonera senza buoni auspici: prestazioni sotto tono, motivazioni non così alte e soprattutto una titolarità in mezzo al campo messa in discussione dal nuovo allenatore Stefano Pioli.

E’ stata una scelta tecnica proprio del mister emiliano quella che ha portato Kessie a rimanere prima in panchina durante Milan-Lazio ed ora addirittura fuori dai convocati per la trasferta dell’Allianz Stadium di stasera.

Milan, Maldini: “Ibrahimovic è ancora tra i migliori al mondo”

Calciomercato Milan, ecco dove può finire Kessie a gennaio

Il malumore e il ritmo svogliato in allenamento sembrano allontanare definitivamente Kessie dal Milan, squadra che lo ha sempre considerato un elemento centrale ma che evidentemente è anche stufa degli alti e bassi dell’ex Atalanta.

Già in estate Kessie è stato vicino all’addio: erano arrivate richieste concrete dall’estero per il centrocampista, il quale però ha preferito glissare sposando ancora la causa milanista. Pare invece che dopo gli ultimi sviluppi Kessie possa riconsiderare l’idea di una partenza a gennaio prossimo.

Come riferito da Nicolò Schira, giornalista della Gazzetta dello Sport, in vista della sessione invernale il Milan sarebbe pronto a cedere Kessie, con due motivazioni: dare via un calciatore demotivato e ottenere una plusvalenza vitale per le proprie casse.

Due le squadre internazionali ancora interessate; in primis gli inglesi del Wolverhampton, che si erano già mossi in estate senza ricevere però segnali positivi. Poi i francesi del Monaco, pronti ad un investimento serio per portare Kessie in Ligue 1.

Intanto il club rossonero fa il prezzo: serviranno almeno 35 milioni di euro per cedere il centrocampista classe ’96, costato due anni fa 28 milioni più bonus dall’Atalanta.