Home Calciomercato Milan Da Napoli: “De Laurentiis vuole Romagnoli, il Milan fissa il prezzo”

Da Napoli: “De Laurentiis vuole Romagnoli, il Milan fissa il prezzo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:28

Il Napoli di Aurelio De Laurentiis valuta Alessio Romagnoli, capitano del Milan, per sostituire Kalidou Koulibaly in difesa nel calciomercato estivo 2020.

Alessio Romagnoli
Alessio Romagnoli (©Getty Images)

Alessio Romagnoli è senza dubbio uno dei giocatori di maggiore valore presente oggi nel Milan. Oltre ad essere capitano della squadra, è uno degli elementi che ha certamente maggiore mercato.

Il difensore centrale 24enne ha sempre mostrato un grande attaccamento alla maglia rossonera. Infatti, all’inizio dell’estate 2018 rinnovò il contratto nonostante la società attraversasse una crisi a causa della proprietà cinese. Un gesto molto apprezzato dai tifosi. Tuttavia, per il futuro non è escluso che il giocatore si possa guardare attorno.

Calciomercato Milan, il Napoli pensa a Romagnoli per sostituire Koulibaly

In passato su Romagnoli c’era il forte pressing del Chelsea e anche altri club di Premier League si sono interessati a lui. Più volte si è pure parlato della Juventus, ma nelle ultime ore è emerso il nome del Napoli.

Oggi è Cronache di Napoli a rivelare che il club campano sta pensando all’attuale capitano del Milan per sostituire Kalidou Koulibaly in estate. Quest’ultimo probabilmente partirà, essendo nel mirino di diverse big europee disposte a investire cifre importanti. Il patron Aurelio De Laurentiis per affiancare Kostas Manolas vorrebbe un difensore centrale italiano abbastanza giovane. Romagnoli come profilo gli piace.

Il Napoli ha buoni rapporti con Mino Raiola, divenuto nuovo agente del calciatore. Il Milan valuta il proprio capitano almeno 50 milioni di euro. È vero che contro la Juventus la prestazione è stata tutt’altro che positiva, però l’ex Roma rimane uno dei difensori dal maggiore potenziale in Italia. Normale chiedere una cifra elevata, nonostante la stagione finora negativa della squadra rossonera.

Nella prossima estate bisognerà vedere se Romagnoli effettivamente valuterà l’addio o se vorrà continuare la propria carriera a Milano. Allo stesso tempo il club di via Aldo Rossi dovrà valutare eventuali offerte, anche perché i conti del bilancio sono pessimi da anni e alcuni sacrifici potrebbero essere necessari. Va detto che prima di pensare alla cessione di Alessio, ci sarebbero ben altri giocatori da mandare via…

Montolivo: “Condannato al ritiro. Fascia a Bonucci? Ecco come andò”