Home Calciomercato Milan Gazzetta – Milan, alleato Demiral: accetterebbe il trasferimento

Gazzetta – Milan, alleato Demiral: accetterebbe il trasferimento

Milan, obiettivo Merih Demiral per gennaio: secondo quanto riferisce La Gazzetta dello Sport, ci sarebbe l’ok del difensore a un trasferimento in rossonero. La situazione. 

Merih Demiral
Merih Demiral (©Getty Images)

Milan, caccia a un difensore per gennaio. Ma non per un’altra scommessa come Léo Duarte. Piuttosto, riferisce La Gazzetta dello Sport oggi in edicola, dovrà trattarsi sempre di un giovane ma che abbia già dimostrato di avere buone basi. Stile Merih Demiral.

Il difensore turco, già seguito in estate dal Diavolo, risponde infatti alle caratteristiche ricercate dalla società: ha 21 anni, sì, ma è già un riferimento della nazionale turca, dove ha maturato buona esperienza internazionale.

Milan, c’è l’ok di Demiral al trasferimento

Situazione diversa però in casa Juventus, dove finora l’ex Sassuolo infatti non ha avuto chances. E se in estate era considerato un’alternativa di prima fascia, ora per lui le quotazioni sono in netto calo. Nemmeno l’infortunio di Giorgio Chiellini ha aperto spiragli, così come neppure i problemi di Matthijs De Ligt lo hanno promosso. Al centro, alle spalle della coppia titolare, è ritornato piuttosto Daniele Rugani.

All’unica occasione concessa, ossia a Torino contro il Verona, Demiral si è reso protagonista in negativo nell’azione del rigore assegnato agli avversari per fallo su Samuel Di Carmine, non distinguendosi di certo e non dando in generale una sensazione di grande stabilità.

Ed è qui che subentra il club di Elliott Management Corporation. La Juventus – svela il quotidiano – vorrà venderlo a caro prezzo, ossia i 30 milioni di cui si parlava già in estate, ma il Milan spingerà per una formula più conveniente. In tal senso il giocatore potrebbe essere un alleato rossonero, poiché accetterebbe il trasferimento e a Milanello ha già un buon amico: Hakan Calhanoglu. E l’affare – conclude La Gazzetta – potrebbe essere finanziato con l’eventuale cessione di Frank Kessie, ormai sempre più ai margini in rossonero.

Montolivo: “Mai rifiutato un trasferimento, la verità su Gattuso”