Home Calciomercato Milan L’agente di Deulofeu apre al Milan: “Può tornare”

L’agente di Deulofeu apre al Milan: “Può tornare”

Dichiarazioni interessanti dell’agente di Gerard Deulofeu, che ha fatto sapere ai rossoneri della volontà del suo assistito di tornare in Italia.

Gerard Deulofeu
Gerard Deulofeu (©Getty Images)

La sua esperienza in maglia Milan è stata molto rapida ma decisamente positiva. Non a caso Gerard Deulofeu ha lasciato un bel ricordo nella memoria dei suoi ex tifosi.

Lo spagnolo ha indossato la maglia rossonera numero 7 soltanto per cinque mesi, dal gennaio al maggio del 2017. Arrivò in prestito dall’Everton e disputò 17 gare in Serie A, realizzando quattro reti ma soprattutto esibendosi in diverse prove convincenti.

Un esterno d’attacco rapido e abilissimo nell’uno contro uno, che però in carriera ha alternato momenti di qualità assoluta a periodi di magra.

Montolivo, la moglie: “Grande uomo, non ti pieghi alle bassezze altrui”

Calciomercato Milan, Deulofeu si propone? Le parole dell’agente

Deulofeu attualmente milita nel Watford, squadra di Premier League inglese nella quale lo spagnolo è riuscito a rilanciarsi ed a diventare una sorta di leader.

Non sono mancati però nel passato recente svariati rumors fuoriusciti dai media italiani ed internazionali, che parlavano di un ritorno di Deulofeu al Milan. Soprattutto lo scorso inverno, quando prima degli acquisti di Piatek e Paquetà, si era vociferato di un ritorno di fiamma concreto dell’ex d.t. Leonardo per il classe ’94.

Un’apertura vera e propria è arrivata però dalle parole del suo agente Albert Botines, presente all’evente WyScout di Amsterdam e interpellato dall’emittente Sky Sport.

Il procuratore non esclude un ritorno in Italia nel prossimo futuro per Deulofeu: “Ha firmato un contratto di 5 anni con il Watford, è legato al club con un contratto lungo e l’anno scorso ha fatto un grande campionato. E’ rimasto molto legato al Milan e un giorno potrebbe tornare, ma bisogna vedere come si evolveranno le cose. I tifosi del Milan gli scrivono sui social di tornare, a Gerard piace la Serie A e il calcio italiano e quindi un domani qualcosa potrebbe succedere”.

Una possibilità concreta o solo un’opzione lontana? Difficile però che a gennaio il Watford possa lasciar partire un elemento così importante.

Milan, Conti ribalta le gerarchie: Calabria parte? Celik nel mirino