Home Calciomercato Milan Nizza, Boullier: “Atal non partirà. Milan? Tanti club lo visionano”

Nizza, Boullier: “Atal non partirà. Milan? Tanti club lo visionano”

Morgan Boullier, osservatore del Nizza, ha parlato del futuro di Youcef Atal. Il terzino algerino piace al Milan e alla Juventus, ma a gennaio non si muove.

Youcef Atal
Youcef Atal (©Getty Images)

Per la finestra invernale del calciomercato il Milan potrebbe prendere un nuovo terzino destro. Davide Calabria in questa stagione ha deluso e Andrea Conti dovrà dare conferme dopo la buona prestazione contro la Juventus.

Paolo Maldini, Frederic Massara e Zvonimir Boban si stanno guardando attorno e valutano alcuni profili. In queste settimane si è parlato soprattutto di Mehmet Zeki Celik, 22enne turco in forza al Lille. Il club della Ligue 1 valuta circa 20 milioni di euro il proprio giocatore. L’ex Istanbulspor non è l’unico terzino destro preso in considerazione, ovviamente.

Calciomercato Milan, il Nizza non vuole vendere Atal

Il Milan da tempo sta osservando anche Youcef Atal, 23enne del Nizza che gioca con Ismael Bennacer nell’Algeria. Gioca in Francia dalla scorsa stagione, quando arrivò dalla squadra belga del KV Kortrijk ed è presto diventato titolare.

Atal fa gola anche alla Juventus e ad altre società europee importanti. Tuttavia, il Nizza ha fatto sapere di volersi tenere stretto il calciatore. È l’osservatore Morgan Boullier a spiegare la situazione ai microfoni di calciomercato.com: “A gennaio non si muove, assolutamente. È un giocatore forte, ma difficile da prendere. Ha appena rinnovato il contratto e ha una nuova clausola rescissoria. Di quanto? Alta, molto alta. E in pochi se la possono permettere. Milan e Juve a vederlo? Sono tanti i club che lo visionano. Il giocatore, secondo i piani, dovrebbe restare per un’altra stagione e mezza al Nizza”.

Il club della Costa Azzurra non intende vendere il terzino algerino. Nel contratto esiste una clausola rescissoria elevata e almeno per gennaio 2020 non se ne farà nulla. Il Milan dovrà, eventualmente, puntare su un altro rinforzo per la fascia destra difensiva.

Wolfsburg, Hoppenz: “Milan su Brekalo. Rodriguez non torna”