Home Milan News Cristiano Ronaldo sulla sostituzione in Juventus-Milan: “Non stavo bene”

Cristiano Ronaldo sulla sostituzione in Juventus-Milan: “Non stavo bene”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:39
Ronaldo in Juve-Milan
Cristiano Ronaldo (©Getty Images)

Cristiano Ronaldo è tornato sui suoi livelli in Nazionale. Non aveva fatto benissimo invece nelle ultime giornate con la Juventus, compresa la sfida contro il Milan. Maurizio Sarri lo ha difeso rivelando dell’infortunio all’adduttore.

Domenica scorsa all’Allianz Stadium è stato sostituito all’ora di gioco circa da Paulo Dybala, decisivo poi con la rete della vittoria. Dopo aver salutato il compagno, il portoghese è rientrato subito negli spogliatoi, senza salutare Sarri né gli altri giocatori della rosa in panchina. Un atteggiamento che ha fatto storcere un po’ il naso, ma la Juventus ha deciso di non multarlo. Intanto, nonostante il problema fisico, il Portogallo lo ha comunque convocato e lui ha risposto con una tripletta contro la Lituania.

La sua prestazione aveva fatto pensare che forse l’infortunio di cui parlava Sarri era meno grave del previsto. Invece il giocatore, intervistato da O Jogo, ha raccontato: “Ho giocato molto limitato in queste ultime settimane. Non c’erano polemiche, le avete create voi giornalisti. Ho cercato di aiutare la Juventus anche da infortunato. A nessuno piace essere sostituito, ma l’ho accettato perché non stavo bene“. Ha spiegato il fuoriclasse bianconero.

Florenzi via da Roma: derby Milan-Inter, i possibili scenari