Home Milan News Milan-Napoli, tocca a Rebic? Pioli valuta anche tre alternative

Milan-Napoli, tocca a Rebic? Pioli valuta anche tre alternative

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:23

Milan-Napoli, c’è la fascia sinistra da coprire: con Hakan Calhanoglu squalificato e Samuel Castillejo infortunato, potrebbe essere arrivata l’ora di Ante Rebic. Ma Stefano Pioli valuta anche tre alternative. 

Ante Rebic AC Milan
Ante Rebic (foto AC Milan)

Ante Rebic e il Milan, è arrivato il grande momento? L’assist sembrerebbe servito direttamente dalla sorte, ma ancora non vi sono certezze in merito. Ma con Samuel Castillejo infortunato e Hakan Calhanoglu squalificato, il sesto acquisto estivo scalpita per la sua grande occasione.

Come riferisce il Corriere dello Sport oggi in edicola, il croato è indubbiamente il candidato ideale trattandosi anche di fascia sinistra da coprire, ma nel frattempo Stefano Pioli ha valutato anche altre tre alternative. Tipo l’inserimento di Giacomo Bonaventura, l’avanzamento di Lucas Paquetá o il dirottamento di Rafael Leão finora sempre utilizzato come centravanti.

Protagonista di uno scambio di prestiti con André Silva con l’Eintracht Francoforte, Rebic finora non ha lasciato il segno. Decisamente meglio il portoghese, protagonista con 7 gare su 13 da titolare, condite da tre goal, e costretto a fermarsi solo per un problema fisico. Il 26enne di Spalato, invece, non solo non è mai partito titolare, ma al massimo è stato impiegato per 54 minuti in un totale di 133. Non è scattata la scintilla, e un’eventuale esclusione sabato avrebbe il sapore di bocciatura definitiva.

Gazzetta – Piatek, il Milan valuta l’ipotesi prestito a gennaio