Home Milan News Stadio Milan-Inter, il Comune replica: “Studio di fattibilità da rivedere”

Stadio Milan-Inter, il Comune replica: “Studio di fattibilità da rivedere”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:24

Il Comune di Milano oggi ha dato una risposta a Inter e Milan sulla richiesta di chiarimenti riguardanti il progetto stadio e il futuro di San Siro.

stadio milan inter Populous
Il progetto stadio di Populous

Inter e Milan attendevano una risposta dal Comune di Milano ed è arrivata oggi. I club avevano chiesto dei chiarimenti dopo la presa di posizione della Giunta sul progetto stadio. Un sì condizionato ad alcuni paletti.

Le società volevano chiarezza sul futuro dell’attuale impianto di San Siro, dato che l’amministrazione vuole che venga riconvertito ad altre funzioni. Inoltre, è necessario capire se esistano dei vincoli storici che limitino il margine di intervento sullo storico Giuseppe Meazza.

Il Comune di Milano stamattina ha inviato una risposta scritta a Inter e Milan, ribadendo la disponibilità ad un incontro immediato per discutere della rifunzionalizzazione della Scala del Calcio. Per quanto concerne l’ipotetico vincolo storico, l’amministrazione ha informato le società di aver scritto alla Soprintendenza nei giorni scorsi e adesso c’è attesa per la risposta.

Da Palazzo Marino è arrivata pure un’altra comunicazione importante: infatti, Inter e Milan devono rivedere lo studio di fattibilità presentato per la realizzazione del progetto stadio. Le volumetrie devono essere inferiori e va inserita la già citata rifunzionalizzazione del Giuseppe Meazza. Così si potranno comprendere anche le ricadute dal punto di vista finanziario, già ritenuto carente dalla conferenza dei servizi. Non c’è una tempistica da dover rispettare per ridefinire lo studio di fattibilità e ripresentare il progetto definitivo.

Filippo Inzaghi: “Allenare il Milan oggi? Non è un mio problema”