Home Milan News Donnarumma contro Meret, in Milan-Napoli sfida anche per la Nazionale

Donnarumma contro Meret, in Milan-Napoli sfida anche per la Nazionale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:41
Gianluigi Donnarumma Alex Meret Milan Napoli
Gianluigi Donnarumma e Alex Meret (©Getty Images)

Quella di sabato tra Milan e Napoli sarà una partita molto importante. Sabato a San Siro entrambe le squadre lotteranno per ottenere 3 punti fondamentali. Un match che racchiude al suo interno più sfide.

Oltre a quella tra Carlo Ancelotti e il proprio passato, ci sono quelle tra alcuni singoli delle due formazioni. Una delle più interessanti è certamente quella riguardante i portieri. Da una parte Gianluigi Donnarumma e dall’altra Alex Meret. Due giovani di grande talento e con prospettive importanti.

Loro rappresentano presente e futuro non solo di Milan e Napoli, ma anche della Nazionale. Il titolare della porta azzurra è Gigio, ma il collega spera di riuscire a convincere il commissario tecnico Roberto Mancini a cambiare le gerarchie. Tra loro c’è una sana rivalità per essere la prima scelta in vista dell’Europeo 2020.

Oggi La Gazzetta dello Sport ha fatto un confronto tra i due considerando il campionato di Serie A 2019/2020.

  • Donnarumma: 11 partite giocate con 3 clean sheet. Ha subito 15 gol, dei quali 12 da dentro l’area e 3 da fuori. Parate totali 33, dentro l’area 18 e 15 da tiri dalla distanza. Percentuali di parate del 68,75% con due rigori neutralizzati e un solo errore che ha causato una rete avversaria.
  • Meret: 8 presenze, 3 mantenendo la porta inviolata. 12 gol subiti, 11 da conclusioni dentro l’area e 1 solo da fuori. 24 le parate complessive (13 e 11). 66,67% la percentuale di parate, un penalty parato e un errore che ha provocato una rete rivale.

Milan-Inter, clima teso col Comune: rimangono dubbi su San Siro