Home Milan News Sala: “Milan e Inter, convincetemi a demolire il Meazza”

Sala: “Milan e Inter, convincetemi a demolire il Meazza”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:15

Il Sindaco di Milano Giuseppe Sala manda un messaggio ai due club sulla questione stadio. E torna a parlare della demolizione del Giuseppe Meazza. 

Stadio Giuseppe Meazza - San Siro
Stadio Giuseppe Meazza – San Siro (©Getty Images)

Continua il botta e risposta tra Milan, Inter e il Comune di Milano riguardo la costruzione del nuovo stadio nell’Area San Siro. Le forze politiche sembra stiano prendendo tempo e non vogliano “decidere” in via definitiva sul progetto.

E intanto i due club “perdono” tempo stando dietro queste situazioni. Al Comune parlano, ma non rispondono con i fatti: “La parola rifunzionalizzazione può voler dire molte cose. Ci attendiamo negli incontri che avremo, che il sindaco auspica e che auspichiamo anche noi, che questa parola venga riempita di contenuti perché solo questi contenuti ci diranno se la rifunzionalizzazione della delibera sia compatibile col nostro progetto sia dal punto di vista tecnico-sportivo che economico-finanziario”, ha riferito oggi il presidente del Milan Paolo Scaroni.

Rodriguez-Milan, si decide il futuro: incontro con l’agente

Il sindaco Sala risponde a Milan e Inter | Nuovo stadio San Siro

Sono due i problemi che ruotano attorno al progetto nuovo stadio: le volumetrie previste dai club, ritenute eccessive e superano quelle indicate nel PGT (Piano di Governo del Territorio), con l’area destinata alle attività commerciali deve essere ridotta; e il futuro dell’attuale Giuseppe Meazza, che nel progetto dei club va demolito, ma che la Giunta vuole che venga riconvertito ad altre funzioni.

E il sindaco Giuseppe Sala dopo le parole di stamattina a La Gazzetta dello Sport, ha rilasciato altre dichiarazioni all’ANSA: “Voglio un confronto per capire se la mia idea è bislacca o meno, sostenibile o meno. Se mi convincono che non c’è via per conservare San Siro, non mi opporrò al buonsenso. Però voglio capire”.

Milan e Inter nel progetto di fattibilità tecnico-economica del nuovo stadio di Milano (per il download del documento ufficiale, clicca qui!) hanno già risposto – ma diversi mesi fa – al perché lo stadio Giuseppe Meazza va demolito. Una lunga analisi non facilmente attaccabile, anzi. Il Comune fa domande che hanno già una risposta.

Addirittura nega la possibilità che la politica voglia bloccare i due club: Non è che noi vogliamo bloccare qualcosa, vogliamo che ogni iniziativa sia allineata con le esigenze della città e dei cittadini e di quel quartiere strano che è San Siro”. Probabilmente bloccare no, ma rallentare in maniera importante, forse sì.

Infine conclude: “In 400 metri hai la villa del super ricco e la casa popolare, è veramente unico, non conosco altro quartiere dove ci sono realtà così diverse così vicine. Se voglio essere coerente con quello che dico, devo pensare alla parte più in difficoltà”.

The Sun – Torreira verso Milan o Napoli. L’agente: “Sta male all’Arsenal”