Insigne bestia nera del Milan: che numeri contro i rossoneri

Lorenzo Insigne è una vera e propria bestia nera per il Milan. L’attaccante e capitano del Napoli dovrà essere tenuto d’occhio.

Lorenzo Insigne Napoli
Lorenzo Insigne (Getty Images)

Il Napoli, così come il Milan, ha bisogno di una boccata di ottimismo per cercare di ritrovare la retta via dopo un inizio di campionato negativo.

Carlo Ancelotti, nel match contro la sua ex squadra, si affiderà alla vecchia guarda, in particolare al tridente dei ‘piccoletti’. Lorenzo Insigne, capitano molto discusso di recente, cercherà di tornare al gol e trascinare i suoi al successo.

Insigne è tra l’altro una sorta di ‘bestia nera’ per il Milan, come confermano i suoi numeri in carriera. Il numero 24 azzurro fin da giovanissimo ha segnato con regolarità contro la squadra milanese.

Il primo sigillo risale alla stagione 2012-2013, con Insigne che andò in gol nello spettacolare 2-2 del San Paolo tra il suo Napoli ed il Milan, in quella che fu la stagione della sua consacrazione.

In tutto sono 6 i gol segnati da Insigne negli incroci con il Diavolo, l’ultimo di quali risale al 18 novembre 2017, nel successo azzurro per 2-1 sui rossoneri.

Positivo anche il bilancio personale contro il Milan: in carriera Insigne vanta 8 vittorie, 5 pareggi e una sola sconfitta, nel dicembre 2014, che vide il napoletano infortunarsi a gara in corso.

Pioli spegne il caso Kessie: “Va recuperato, ma dipende da lui”