Home Milan News Pioli spegne il caso Kessie: “Va recuperato, ma dipende da lui”

Pioli spegne il caso Kessie: “Va recuperato, ma dipende da lui”

Stefano Pioli prova a sminuire la situazione di Franck Kessie, parlando di un calciatore da ritrovare al più presto per il bene di tutti.

franck kessie
Franck Kessie (©Getty Images)

La situazione di Franck Kessie sta facendo discutere in casa Milan. Il centrocampista ivoriano sembra essere infatti uscito dalle gerarchie di mister Stefano Pioli.

Kessie è passato in breve tempo dall’essere un titolarissimo del Milan ad una sorta di elemento enigmatico. In primis per colpa delle sue recenti prestazioni, tutte sotto la sufficienza, ma anche per via di una scalata nelle gerarchie di gente come Bennacer o Krunic.

Oggi però, in conferenza stampa, mister Pioli ha spento in qualche modo il ‘caso‘, parlando di Kessie come di un calciatore ancora molto importante: “Kessie deve essere recuperato, la mia intenzione è quella di recuperare tutti i giocatori a disposizione. L’ho visto bene anche se è rientrato solamente ieri. E’ normale sbagliare qualcosina, però poi dipende dai giocatori rimediare e dimostrare di essere a disposizione”.

Quindi il Milan vuole tornare ad utilizzare l’ivoriano al più presto, anche se in vista del Napoli potrebbe ancora partire dalla panchina. E le voci su una sua cessione potrebbero proseguire: il centrocampista è molto ambito all’estero e non è escluso che, per questioni di cassa, possa essere lui il ‘big’ sacrificato a gennaio.

Milan-Napoli, Pioli: “Non parlo di mercato. Piatek va sfruttato meglio”