Home Calciomercato Milan Milan-Ibrahimovic, c’è Raiola in arrivo: inizia il countdown

Milan-Ibrahimovic, c’è Raiola in arrivo: inizia il countdown

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:19

Milan, Zlatan Ibrahimovic sta per decidere: come riferisce il CorSport oggi in edicola, tutto dipenderà dal nuovo blitz di Mino Raiola già in arrivo in Italia. Ecco la situazione. 

Zlatan Ibrahimovic Mino Raiola
Zlatan Ibrahimovic e Mino Raiola (©Getty Images)

Zlatan Ibrahimovic e il ritorno in Serie A, il conto alla rovescia si avvicina. Milan o Bologna: riflessioni in corso mentre il Napoli si defila. Ma lo svedese sta per rompere gli indugi. Perché come riferisce il Corriere dello Sport oggi in edicola, tutto ruoterà attorno al prossimo e imminente blitz di Mino Raiola in Italia.

Il suo manager, infatti, è in arrivo per tirare le ultimissime somme con le due società e poi emettere il verdetto finale. Il Milan – sottolinea il quotidiano – ha fatto tutto quello che avrebbe dovuto e potuto, tra cui anche ripiegando sulla filosofia dei giovani e derogando proprio a un eventuale arrivo di Ibrahimovic.

Ibrahimovic, la proposta del Milan

Oltre ai 6 milioni di euro per 18 mesi, la società ha proposto al calciatore anche una modalità vantaggiosa: ossia i primi sei svincolati dagli altri 12. Sarà il calciatore a decidere se proseguire o meno in rossonero qualora accettasse.

Della serie: guarda cosa c’è dentro la scatola e poi decidi se ti piace davvero. Un discorso utile soprattutto per tutelare Ibra e convincerlo ulteriormente a dire un sì quanto meno iniziale. Ma il giocatore, dall’altra parte, chiede una cifra vicina ai 10 milioni di euro per firmare fino al 2021, anche se allo stesso tempo non chiude a un impegno temporale più breve.

Nel frattempo il Bologna ha una doppia convinzione. Ossia è certo che qualora l’attaccante optasse effettivamente per la Serie A, ci sarebbe una corsia preferenziale per il capoluogo emiliano. La fiducia non nasce solo dal grande rapporto con Sinisa Mihajlovic ma anche dal fatto che – secondo il club – il momento del Milan ha un po’ raffreddato l’entusiasmo.

Ibra spera ancora nel Napoli?

Ma il Milan è convinto esattamente del contrario, ovvero che proprio il momento difficilissimo farebbe scattare definitivamente l’orgoglio del gigante svedese. Per la serie “arrivo io e qualche guaio lo risolvo”. Ma attenti anche al colpo di scena: l’attesa di Ibrahimovic – ipotizza il CorSport – potrebbe essere anche dovuta al Napoli, club che aveva messo in cima alla lista dei desideri.

Magari Ibrahimovic vuole aspettare ancora il club azzurro, sperando che risolva i problemi attuali e prendendo il posto di qualche attaccante in scadenza tipo Dries Mertens. L’aspetto assurdo di questa storia è che sia il Milan che Bologna non hanno un realistico piano B in caso di fumata nera: entrambi i club sono aggrappati a Ibrahimovic. Il Milan anche disperatamente.

Milan, Gazidis: “Razzismo problema serio, così noi proviamo a combatterlo”