Home Milan News Gazzetta – Parma-Milan, le pagelle: super Conti, Piatek delude ancora

Gazzetta – Parma-Milan, le pagelle: super Conti, Piatek delude ancora

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:47

Parma-Milan 0-1, le pagelle de La Gazzetta dello Sport. Per il quotidiano sono tre i non promossi allo stadio Tardini, mentre spicca Andrea Conti come migliore in campo. 

Krzysztof Piatek
Krzysztof Piatek (©Getty Images)

Parma-Milan, per La Gazzetta dello Sport ci sono tre non promossi tra le fila rossonere: Giacomo Bonaventura a sorpresa dopo il goal contro il Napoli, Frank Kessie e il più prevedibile e rassegnato Krzysztof Piatek.

Per il resto tutti sufficienti, a partire da un Gianluigi Donnarumma coinvolto nel gioco solo con l’utilizzo dei piedi ma senza vere parate. Il migliore in campo, a sorpresa, è Andrea Conti e non Theo Hernandez: 6.5 per entrambi, ma l’ex Atalanta ha il merito di arginare e superare Gervinho ed è bravo a proporsi in attacco. 6 per Mateo Musacchio e Alessio Romagnoli.

In mediana non convincono le mezzali: Kessie si inserisce ma non riesce a galoppare come vorrebbe, mentre Jack, dopo un primo tempo positivo, nella ripresa appare stanco e quasi sparisce. 6.5 invece per Ismael Bennacer, il quale verticalizza con precisione e cerca sempre linee di passaggi non banali anche se servirebbe maggior velocità.

Infine l’attacco: 6 per Suso protagonista con un paio di tiri e i soliti cross velenosi, 5 per un Piatek ancora versione fantasma e 6 sia per il subentrato Rafael Leão che per Hakan Calhanoglu. Sufficienza in pagella anche per Stefano Pioli.

Theo Hernandez, bomber inatteso e miglior acquisto del Milan