Home Calciomercato Milan Dalla Spagna: l’Atletico Madrid vuole un attaccante, idea Piatek

Dalla Spagna: l’Atletico Madrid vuole un attaccante, idea Piatek

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:08

In Spagna rivelano l’interesse dell’Atletico Madrid per Krzysztof Piatek, attaccante che al Milan sta faticando e che nel calciomercato di gennaio potrebbe partire.

Krzysztof Piatek
Krzysztof Piatek (©Getty Images)

Il futuro di Krzysztof Piatek nel Milan è tutt’altro che sicuro. Il rendimento molto negativo in questa stagione sta facendo riflettere sul reale valore del centravanti.

Nelle ultime settimane una cessione nel calciomercato di gennaio 2020 non viene esclusa. Potrebbe trattarsi di un prestito per permettergli di rilanciarsi, ma non va neppure esclusa una vendita a titolo definitivo se dovesse arrivare un’offerta ritenuta soddisfacente. Dipenderà dall’evoluzione del mercato, oltre che dalle prestazioni, il destino del polacco.

Calciomercato Milan, l’Atletico Madrid su Piatek

Dalla Spagna giunge un’indiscrezione che dà l’Atletico Madrid sulle tracce di Piatek. È il quotidiano AS a rivelare l’interesse dei Colchoneros per il numero 9 del Milan. Diego Simeone vuole un nuovo centravanti e l’ex Genoa è uno dei nomi che vengono valutati.

Il sogno sarebbe Rodrigo Moreno del Valencia, ma costa troppo e il club madrileno ha bisogno anche di cedere per poter investire. Un attaccante che è stato proposto è Edinson Cavani, che nel PSG gioca poco ed è in scadenza di contratto. Il problema è che ha un ingaggio elevato e comunque da Parigi non lascerebbero partire gratuitamente a gennaio.

Un altro profilo che l’Atletico Madrid valuta è Andrea Belotti, capitano del Torino. Difficile che il presidente Urbano Cairo lo ceda nel mercato invernale. Invece i Colchoneros potrebbero effettivamente pensare di prendere Piatek in prestito. Non c’è ancora alcuna trattativa, però il direttore sportivo Andrea Berta potrebbe avviare i contatti con il Milan nelle prossime settimane.

Le due società hanno già dialogato nell’ultima estate per Angel Correa, attaccante esterno/seconda punta che aveva detto sì al trasferimento a Milano. Tuttavia, un accordo su cifre e formula non fu trovato. Ora le parti potrebbero tornare a discutere di Piatek, un centravanti che ha bisogno di rilanciarsi.

Il Milan ha rassicurato Rafael Leao: nessuna cessione a gennaio