Home Calciomercato Milan Milan, si complica Demiral: aumenta la concorrenza

Milan, si complica Demiral: aumenta la concorrenza

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:00

Si fa dura per il Milan l’ingaggio di Merih Demiral: i rossoneri non corrono più da soli all’eventuale acquisto del difensore turco.

nedved demiral juventus
Merih Demiral (©Getty Images)

Il Milan non molla Merih Demiral. Il difensore turco della Juventus è un obiettivo forte dei rossoneri, che vogliono acquistare un centrale a gennaio prossimo.

Lo stopper ex Sassuolo appare da tempo una pista concreta. Il Milan lo segue fin dalla scorsa estate, quando Demiral era considerato però intoccabile dalla Juve.

Non sarà facile però strapparlo ai bianconeri nella sessione invernale. Le ultime news di calciomercato parlano di una folta concorrenza inglese per Demiral.

MILAN, DA NON SOTTOVALUTARE LE PISTE GIROUD E MANDZUKIC

Calciomercato Milan, due club inglesi insidiano Demiral

Il portale britannico Sportsmole.co.uk ha parlato dell’inserimento di due squadre di primo livello sulle tracce di Demiral.

Si tratta di Manchester United e Arsenal. Due società ricche e note che sembrano essersi interessate al difensore classe ’98.

Demiral non sta giocando con continuità nella Juventus: in stagione ha disputato soltanto una gara da titolare in campionato, contro l’Hellas Verona, senza però mostrare le sue migliori qualità.

Per il Milan la concorrenza si fa ardua: i rossoneri speravano di ottenere il sì della Juve per Demiral sulla base di un prestito, magari inserendo il diritto di riscatto.

Ora, l’inserimento di United e Arsenal, complica i piani: le due società di Premier League potrebbero accelerare e puntare all’acquisto del cartellino del turco già nella sessione di gennaio.

Uno smacco al Milan, che ha bisogno assoluto di uno stopper talentuoso ma affidabile. Soprattutto dopo il k.o. di Leo Duarte, che resterà fuori dai campi per almeno 3-4 mesi dopo il recente infortunio al calcagno.

Non è da escludere che i rossoneri possano virare su altre piste: l’altro esubero juventino Daniele Rugani potrebbe rappresentare una scelta alternativa più che intrigante.

LEAO RASSICURATO: NESSUNA CESSIONE A GENNAIO