Home Calciomercato Milan L’annuncio di Ibrahimovic: “Italia, a presto. Andrò in una squadra storica”

L’annuncio di Ibrahimovic: “Italia, a presto. Andrò in una squadra storica”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:40

CALCIOMERCATO MILAN IBRAHIMOVIC | Al GQ Italia, Ibrahimovic fa una clamorosa rivelazione: “Ci vediamo presto in Italia, andrò in una squadra piena di storia”.

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic (©Getty Images)

Parole che fanno sognare. Zlatan Ibrahimovic esce allo scoperto. In un’intervista rilasciata a ‘GQ Italia’, che andrà in edicola domani, il bomber svedese annuncia il suo ritorno: “Andrò in una squadra che deve vincere di nuovo, che deve rinnovare la propria storia, che è in cerca di una sfida contro tutti – riporta il ‘corriere.it‘ – Solo così riuscirò a trovare gli stimoli necessari per sorprendervi ancora. Come calciatore non si tratta solo di scegliere una squadra, ci sono altri fattori che devono quadrare. Anche negli interessi della mia famiglia. Ci vediamo presto in Italia“.

Dichiarazioni chiare, che dopo le notizie di giornata, tornano a far sognare i tifosi del Milan. Ma sul centravanti non ci sono solo i rossoneri: anche Bologna e Napoli hanno, infatti, mostrato interesse nei suoi confronti. Ma non sono escluse sorprese: la storia di Ibra ci ha insegnato che con lui davvero tutto è possibile. Non ci resta che attendere e capire quale sarà la destinazione di Ibrahimovic. La Serie A nel frattempo si appresta a riabbracciare il campione svedese.

Calciomercato, niente Premier per Ibra: ora i rossoneri sperano

Saranno ore calde le prossime per capire la destinazione di Ibra, che ha così deciso di dire no alla sirene cinesi e inglesi, che certamente avrebbero potuto offrire di più. Fino a questo momento è stato proprio il Milan l’unico club ad essere uscito allo scoperto. L’incontro con Mino Raiola di due settimane fa è ovviamente un chiaro segnale della volontà della società rossonera di chiudere il prima possibile l’affare. Il noto agente è atteso nuovamente in Italia nelle prossime ore, a questo punto, molto probabilmente, per chiudere. Sul tavolo c’è un’offerta importante da 9,5 milioni di euro per 18 mesi. Altro indizio che fa ben sperare è la voglia di Milano che ha la moglie. Ai tifosi adesso non resta che incrociare le dita in attesa di buone nuove.

IBRAHIMOVIC CAMBIA LE CONDIZIONI: SI COMPLICA L’AFFARE