Home Milan News Scaroni: “Il Comune vuole tenere San Siro, vediamo se è possibile”

Scaroni: “Il Comune vuole tenere San Siro, vediamo se è possibile”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:26

Paolo Scaroni, presidente del Milan, ha incontrato il Comune di Milano per parlare dello stadio di San Siro. Con lui Alessandro Antonello, amministratore delegato dell’Inter.

Paolo Scaroni
Paolo Scaroni (©Getty Images)

Stamattina Inter e Milan hanno avuto un confronto con il Comune di Milano. Sul tavolo il delicato tema riguardante il progetto stadio e il futuro di San Siro.

Paolo Scaroni, presidente del club rossonero, al termine del colloquio ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: «Il Comune ci ha detto che terrebbe San Siro, sarebbe un’idea innovativa perché non si sono mai visto due stadi accanto. Vediamo se questa idea è percorribile. Se non lo fosse, il Comune si è reso disponibile ad analizzare altre ipotesi che possano ridurre l’ingombro».

Il numero 1 del Milan ha proseguito così: «Noi oggi abbiamo parlato dello stadio attuale, del suo ingombro e di quanto sia compatibile con la costruzione di un nuovo stadio affianco. Tutti gli altri temi sostanzialmente non sono stati trattati: non si è parlato di metri quadri, non si è parlato di quanto vale il Meazza»

Ha parlato anche Alessandro Antonello, amministratore delegato dell’Inter, presente pure lui al vertice: «L’indicazione che abbiamo avuto è che comunque c’è un’idea di mantenimento della superficie di San Siro sui diversi scenari. L’obiettivo è quello ora di lavorare su queste varie ipotesi, quindi ancora una volta i club si sono resi disponibili a lavorare. Proporremo idee sul mantenimento della superficie di San Siro. Questo è quello che ci siamo detti».

MilanLive.it sbarca su Telegram!