Milan-Sassuolo, probabili formazioni: solo conferme per Pioli

Le probabili formazioni di Milan e Sassuolo in vista del match odierno delle ore 15. La sfida è valida per la 16.a giornata di Serie A.

Stefano Pioli Theo Hernandez Krzysztof Piatek
Stefano Pioli Theo Hernandez Krzysztof Piatek (©Getty Images)

Il Milan va alla caccia della terza vittoria consecutiva. Dopo i successi contro Parma e Bologna in trasferta vuole provare a convincere anche a San Siro.

Il Sassuolo si presenterà come sfidante di turno a partire dalle ore 15. Un match delicato ma sulla carta alla portata del Milan. I rossoneri hanno ritrovato certezze importanti nelle ultime giornate di campionato.

Non è un caso che si vada verso la conferma della formazione titolare in toto per mister Stefano Pioli. Pochi infatti i dubbi di schieramento in casa Milan per oggi pomeriggio.

MILAN-IBRAHIMOVIC, AFFARE IN FASE DI STALLO

La formazione del Milan

Dunque solo conferme per il Milan anti-Sassuolo. Mister Pioli farà a meno dei soli Fabio Borini e Leo Duarte, mentre tra i convocati torna anche il redivivo Mattia Caldara.

Nessun cambio rispetto alla gara vinta a Bologna domenica scorsa. Il Milan punta sul classico 4-3-3 di partenza: Donnarumma tra i pali, Conti e Theo Hernandez come terzini titolari, la coppia Musacchio-Romagnoli al centro della difesa.

Bennacer scelto ancora come regista centrale, con al suo fianco la corsa di Kessie e la duttilità di Bonaventura (preferito a Paquetà). Confermatissimo il trio d’attacco: Suso e Calhanoglu agiranno ai lati di Piatek.

L’undici titolare del Milan: Donnarumma; Conti, Musacchio, Romagnoli, Hernandez; Kessie, Bennacer, Bonaventura; Suso, Piatek, Calhanoglu.

La formazione del Sassuolo

Dall’altra parte c’è il Sassuolo di Roberto De Zerbi. L’ex rossonero punterà secondo la Gazzetta dello Sport su un undici molto offensivo. Il 4-2-3-1 sarà il modulo iniziale.

In porta spazio a Pegolo, preferito al giovanissimo Turati. In difesa, sull’out mancino, il greco Kyriakopoulos dovrebbe vincere il ballottaggio con il rientrante Rogerio.

L’ex Locatelli affiancherà capitan Magnanelli in mezzo al campo. Tanta qualità in attacco: il trio Berardi-Djuricic-Boga agirà alle spalle della punta Caputo. Elementi da non sottovalutare da parte della difesa del Milan.

L’undici titolare del Sassuolo: Pegolo; Toljan, Marlon, Ferrari, Kyriakopoulos; Magnanelli, Locatelli; Berardi, Djuricic, Boga; Caputo.

foto Gazzetta dello Sport

Donnarumma, ritorno al futuro. Ma il rinnovo col Milan è in bilico