Milan, colloquio con l’agente Paraja: tre difensori sul tavolo

Oggi la dirigenza del Milan ha avuto un incontro di calciomercato l’agente Augusto Paraja. Si è discusso di Fabian Balbuena, Omar Alderete e Blas Riveros.

Fabian Balbuena
Fabian Balbuena (©Getty Images)

La sessione invernale del calciomercato si avvicina e sarà interessante vedere quali mosse effettuerà il Milan. Sembra abbastanza certo l’arrivo di un centravanti, ma anche in difesa potrebbe arrivare un rinforzo.

Stefano Pioli dovrà rinunciare per un bel po’ a Leo Duarte e al momento non ha garanzie da Mattia Caldara, che ha completamente recuperato dall’ultimo infortunio e adesso attende un’occasione per giocare. Il mister dovrà trovare il momento giusto per schierarlo e difficilmente ciò avverrà nella difficile trasferta di Bergamo contro l’Atalanta, ultima partita del 2019.

Casa Milan, rotatoria intitolata a Kilpin. Gazidis: “Ereditati valori importanti”

Calciomercato Milan, incontro con l’agente Paraja

I colleghi di calciomercato.com hanno rivelato che oggi la dirigenza del Milan ha incontrato l’agente Augusto Paraja. Si è parlato principalmente di difensori, tutti sudamericani.

Uno è Fabian Balbuena, paraguayano classe 1991 che milita nel West Ham. Ha collezionato 11 presenze e 1 gol in questa stagione. È un titolare nella squadra oggi allenata da Manuel Pellegrini. Il suo contratto con gli Hammers scade nel giugno 2021. È approdato a Londra nell’estate 2018, proveniente dal Corinthians.

Dialoghi anche su Omar Alderete, altro paraguayano. Un classe 1996 che da luglio gioca in Svizzera nel Basilea dopo aver vestito le maglie di Cerro Porteno, Gimnasia La Plata e Huracan. Investimento da 1 milione di euro per un difensore centrale diventato subito titolare: 28 presenze e 2 gol in questa stagione. Anche la Juventus lo sta seguendo con interesse.

A proposito di Basilea, oggi il Milan e Paraja hanno avuto modo di parlare pure di Blas Riveros. Altro paraguayano, ma gioca da terzino sinistro e potrebbe essere un’idea nel caso di cessione di Ricardo Rodriguez. Ha 21 anni e nelle ultime partite non è stato un titolare nelle formazione di Marcel Koller.

Milan, partitella contro l’Under 18: segnano Caldara, Leao e Rebic