Home Milan News Coppa Italia Primavera, Torino-Milan 0-0 (6-7 d.c.r.): rossoneri ai quarti

Coppa Italia Primavera, Torino-Milan 0-0 (6-7 d.c.r.): rossoneri ai quarti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:14

A Biella i rossoneri eliminano i granata dopo un match lunghissimo: sono serviti 14 penalty per decretare il vincitore

Milan Primavera Pecorino Merletti
Milan Primavera, sulla sinistra Emanuele Pecorino (Foto AC Milan)

Allo Stadio ‘V. Pozzo’ di Biella è andato in scena l’Ottavo di finale di Coppa Italia tra il Torino e il Milan Primavera. La squadra di Federico Giunti, capolista nel campionato Primavera 2, ha eliminato i granata, volando ai Quarti di finale.

Le due squadre si sono date battaglia su un campo non proprio in perfette condizioni per più di 120 minuti. Sono serviti, infatti, i calci di rigore per conoscere il vincitore di una sfida davvero emozionante, terminata sullo 0-0.

Un match davvero infinito deciso solo al quattordicesimo penalty: perfetti i giocatori Giunti presentatisi davanti a Trombini. Michelis, Olzer, Stanga, Brescianini, Sala, Frigerio e Tonin si sono mostrati freddi riuscendo a battere il portiere del Torino.
Lo stesso non è stato per Marcos Lopes che ha colpito il legno, risultando così decisivo per l’eliminazione dei granata.

Nessuna parata dunque nemmeno per Soncin durante i calci di rigore ma l’estremo difensore del Milan era stato determinante durante il corso della partita, salvando più volte il risultato.

Ecco come sono andati i calci di rigore:

Michelis(M): GOL
Garetto (T): GOL

Olzer(M): GOL
Sandri(T): GOL

Stanga(M): GOL
Moreo(T): GOL

Brescianini(M): GOL
Greco(T): GOL

Sala(M): GOL
Ibrahimi(T): GOL

Frigerio(M): GOL
Siniega(T): GOL

Tonin(M): GOL
Marcos Lopez(T): Palo