Ancelotti sogna Ibrahimovic all’Everton: le ultime

Carlo Ancelotti vicino a firmare con l’Everton, vorrebbe riportare in Premier League anche Zlatan Ibrahimovic. Lo svedese, obiettivo anche del Milan, è freddo sull’idea per adesso.

Ancelotti Ibrahimovic
Carlo Ancelotti e Zlatan Ibrahimovic (©Getty Images)

Il futuro di Zlatan Ibrahimovic rimane avvolto nel mistero. Sembrava che la sua decisione dovesse arrivare entro metà dicembre, invece il 38enne svedese si sta prendendo ancora del tempo.

Difficile dire dove andrà a giocare. Il Milan ha fatto la propria offerta, però lui non ha dato risposta definitiva. La proposta non lo convince, visto che prevede un contratto di 6 mesi e un rinnovo di altri 12 condizionato alla qualificazione Champions League. Lui vuole un accordo da 18 mesi subito. Non intende finire la stagione in un club per poi cambiare nuovamente, pretende garanzie specifiche.

Calciomercato Milan, Ibrahimovic obiettivo dell’Everton di Ancelotti

Si è parlato anche di Napoli per quanto riguarda il futuro di Ibrahimovic, però il patron Aurelio De Laurentiis ha spiegato che tale possibilità c’era con Carlo Ancelotti in panchina. Adesso lo scenario è cambiato, l’allenatore emiliano è stato esonerato e presto dovrebbe diventare il nuovo coach dell’Everton.

Secondo quanto spiegato da Sportmediaset, i Toffees andranno all’assalto di Ibrahimovic appena Ancelotti si sarà liberato dal Napoli e avrà firmato il nuovo contratto. L’ex tecnico del Milan ha già allenato Zlatan al Paris Saint-Germain e lo riaccoglierebbe volentieri pure a Liverpool. Uno con le sue qualità, la sua esperienza e la sua personalità farebbe comodo.

Tuttavia, sembra che il giocatore sia un po’ freddo di fronte all’idea di tornare in Premier League. Anche perché l’Everton, che non avrebbe problemi ad accontentare le sue richieste contrattuali, lotta per la non retrocessione attualmente. Non è una sfida che lo affascina particolarmente. Inoltre va detto che il campionato inglese può essere molto impegnativo per un 38enne che viene da due anni nella Major League Soccer.

Calciomercato Milan, Rebic torna all’Eintracht? Hutter conferma i contatti