Milan, Rebic torna all’Eintracht? Hutter conferma i contatti

Ante Rebic può fare ritorno all’Eintracht Francoforte nel mercato di gennaio. Già contatti con l’allenatore Adi Hutter. Milan disposto a lasciarlo partire.

rebic bentancur
Ante Rebic e Rodrigo Bentancur (©Getty Images)

Anonima finora l’esperienza di Ante Rebic al Milan. Arrivato a fine calciomercato estivo per essere un valore aggiunto della squadra, il croato finora non è riuscito ad emergere.

Ha collezionato 7 presenze in maglia rossonera, ma senza segnare o regalare assist-gol. Non è mai riuscito a convincere e non è in caso che né Marco Giampaolo prima né Stefano Pioli poi non lo abbiano granché preso in considerazione. Un peccato, visto che tra Eintracht Francoforte e Croazia il giocatore aveva fatto buone cose. Evidentemente a Milano qualcosa non sta funzionando.

Calciomercato Milan, per Rebic possibile ritorno all’Eintracht Francoforte

Normale pensare che Rebic possa lasciare Milanello, il problema è che per regolamento la scelta è limitata. Può solamente fare ritorno all’Eintracht Francoforte. Infatti, nell’arco di una stagione un calciatore può indossare solamente le maglie di due squadre. Lui aveva già disputato partite ufficiali con i tedeschi e poi ha fatto altrettanto in Italia.

Secondo alcune indiscrezioni circolate nelle scorse ore, il rientro di Rebic in Germania è tutt’altro che utopia. L’allenatore Adi Hutter ha rivelato di aver parlato con il giocatore: «Ci siamo visti casualmente per 20 minuti – riporta faz.net ed è stata una bella conversazione. Vedremo. Lui sicuramente tornerà da noi prima o poi, non so dire quando».

I rapporti tra l’attaccante croato e l’Eintracht Francoforte sono ottimi. I tifosi lo riprenderebbero volentieri, così come gli ex compagni e l’ex allenatore. Non bisogna escludere che il prestito al Milan venga interrotto e avvenga il ritorno di Ante in Bundesliga.

Su Twitter il profilo MorFootball rivela persino che Rebic avrebbe già affrontato le visite mediche per tornare all’Eintracht Francoforte. Si attendono conferme, ma intanto l’idea di rivederlo in Germania sembra sempre più concreta. Da capire cosa succederà eventualmente ad André Silva, che fu scambiato proprio con il croato a fine mercato estivo 2019. Prestito biennale per entrambi. Vedremo.

Tuttosport – Milan, Calabria più sereno: niente più addio?