Sky – Todibo, distanza Milan-Barcellona su prezzo e recompra

Manca ancora l’accordo tra Milan e Barcellona sul prezzo del cartellino di Jean-Clair Todibo, difensore sul quale i blaugrana vogliono anche la recompra.

Jean-Clair Todibo
Jean-Clair Todibo e Fabian Ruiz (©Getty Images)

Non si è ancora sbloccata la trattativa tra Milan e Barcellona per Jean-Clair Todibo. Il club rossonero è in pressing per assicurarsi il difensore centrale classe 1999, però permane distanza tra le parti.

Sky Sport spiega che sul prezzo del cartellino del giocatore non c’è intesa. Infatti, il Milan non intende spingersi oltre i 15 milioni di euro. Invece il Barça ne chiede 25. La forbice da 10 milioni è abbastanza ampia, inoltre i blaugrana vogliono inserire la clausola di riacquisto per poter riprendere eventualmente l’ex Tolosa entro qualche anno a una cifra prefissata. Sulla recompra il Diavolo è poco aperto.

La formula giusta per concludere l’affare può essere quella del prestito con obbligo di riscatto, ma Milan e Barcellona devono prima accordarsi sulle cifre. I contatti vanno avanti e c’è volontà da parte dei rossoneri di concludere positivamente questa operazione. Todibo ha già fatto sapere di essere favorevole ad un trasferimento a Milano, dove avrebbe maggiori opportunità di giocare.

Il giovane difensore francese non ha spazio in Catalogna, la concorrenza è di altissimo livello e farsi largo tra certi nomi non è facile. Per questo nel mercato di gennaio vuole approdare in una nuova squadra. Il Barcellona sta cercando di ottenere le condizioni migliori per tutelarsi in campo di esplosione del giocatore altrove. L’inserimento della clausola di recompra ha questa finalità. Ovviamente il Milan è poco disponibile in questo senso, perché non vuole rischiare di perdere un calciatore dopo averlo valorizzato.

Calciomercato Milan, Top 10 acquisti di gennaio: da Ronaldo a Paquetà