Ibrahimovic al Milan: costo, stipendio e durata del contratto

Ibrahimovic al Milan | costi, stipendio e durata del contratto dell’operazione che riporterà Zlatan a San Siro

ibrahimovic milan stipendio durata contratto

Zlatan Ibrahimovic ha detto sì al Milan e presto diventerà ufficiale. I rossoneri si ritroveranno a Milanello il 30 dicembre dopo la feste di Natale: al centro tecnico ci sarà anche lui per iniziare la sua seconda vita in rossonero.

Oggi Gianluca Di Marzio, esperto di calciomercato e giornalista di Sky Sport, ha rivelato che l’affare è ormai in dirittura d’arrivo. Ora la dirigenza è al lavoro per risolvere gli ultimi dettagli. Nelle prossime ore ci sarà la firma e, probabilmente, anche l’annuncio ufficiale.

Un ritorno atteso tantissimo dai tifosi del Diavolo. In molti però si chiedono quali sono i dettagli contrattuali di questo acquisti. Proviamo a spiegarvi com’è strutturata l’operazione Ibrahimovic al Milan, il primo acquisto di questa campagna di gennaio.

ELNENY AL MILAN: BOBAN SMENTISCE!

Ibrahimovic al Milan, ingaggio e costi

Zlatan Ibrahimovic milan
Zlatan Ibrahimovic (©Getty Images)

Come è ormai chiaro, Ibrahimovic al Milan arriverà a zero. Il giocatore è libero da vincolo contrattuali da almeno un mese. L’ultima sua squadra sono stati i Los Angeles Galaxy, in Major League Soccer. Lo svedese, dopo due ottime stagioni, ha deciso di lasciarli e di intraprendere una nuova avventura. La chiamata dei rossoneri è stata quella più interessante.

Il giocatore così ha deciso di accettare e di provare ad aiutare il suo Milan a risalire. Sicuramente avrà chiesto garanzie sul progetto: Ibra non vuole essere l’unico rinforzo di questa campagna acquisti di gennaio perché lui sa che la squadra non è all’altezza. Quindi aspettiamoci anche altri colpi.

Per quanto riguarda invece lo stipendio, Paolo Maldini e Mino Raiola avrebbero trovato l’accordo sulla base di un contratto da tre milioni per i prossimi sei mesi. Ibra però ha la possibilità di prolungare la durata e, soprattutto, di alzare l’ingaggio. Vi spieghiamo come nel prossimo paragrafo.

PRIMA OFFERTA DEL PSG PER PAQUETA: LE CIFRE

La durata del contratto di Ibrahimovic

Zlatan Ibrahimovic Mino Raiola
Zlatan Ibrahimovic e Mino Raiola (©Getty Images)

Come già spiegato, Ibrahimovic firmerà un contratto di sei mesi, quindi fino a giugno 2020, a tre milioni. In caso di raggiungimento di determinati obiettivi (numero di gol o piazzamento in Europa), la durata dell’accordo si prolungherà automaticamente di un altro anno, quindi fino a giugno 2021. A questo punto però cambieranno anche i costi dell’ingaggio.

Ibrahimovic passerebbe da tre a sei milioni, anche questi però raggiungibili tramite bonus oppure obiettivi. Insomma, un’operazione un po’ complicata, ma è stato l’unico modo a quanto pare per convincere il giocatore a tornare al Milan.