Home Milan News Milan, Pioli: “Suso non ha inciso. Cambio modulo? Si può”

Milan, Pioli: “Suso non ha inciso. Cambio modulo? Si può”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:17

Conferenza stampa post Milan-Sampdoria per Stefano Pioli, che ha analizzato ulteriormente l’andamento negativo del match di San Siro. Ecco le sue parole. 

Stefano Pioli
Stefano Pioli (©Getty Images)

Stefano Pioli in conferenza stampa dopo Milan-Sampdoria, e lo 0-0 maturato a San Siro, ha ulteriormente analizzato alcuni aspetti della gara. In particolare su Jesus Suso, Zlatan Ibrahimovic e un possibile cambio di modulo.

Suso è stato il peggiore in campo secondo le nostre pagelle, e non solo probabilmente. Il mister ha risposto così ad una domanda sullo spagnolo: “Il cambio di modulo non c’entra niente con Suso. Oggi qualcosina abbiamo cambiato, giocando con un centrocampo a due e con Bonaventura tra le linee. Suso ha toccato tantissimi palloni: ha avuto i palloni per determinare, ma non c’è riuscito“.

Il cambio modulo è una delle vie da percorrere prossimamente. E l’arrivo di Ibra potrebbe facilitare la scelta: “Ci sarà la possibilità di giocare con un altro attaccante di fianco a Zlatan.

E proprio sulla prestazione di Zlatan Ibrahimovic da subentrato, ha risposto: “Si è mosso bene, dando una presenza importante in area. I palloni toccati sono diventati pericolosi. Oggi è mancato il guizzo finale, non la presenza in area. Troppi tiri rimpallati o cross fatti sul primo palo quando andavano fatti sul secondo o viceversa. Volevamo vincere ed è un grosso rimpianto non esserci riusciti”.

C’è stata, in ultima analisi, qualcosa di positivo oggi? Ecco la risposta del mister: “Siamo stati squadra. La squadra ha corso e lottato, anche se ovviamente si può fare meglio”.

LE PAGELLE DI MILAN-SAMPDORIA