Home Milan News Portieri Milan, Pioli fissa le gerarchie definitive

Portieri Milan, Pioli fissa le gerarchie definitive

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:06

News Milan: cambiamenti in porta per i rossoneri in questo mese di gennaio, con la partenza di Reina e l’arrivo di Begovic. Stefano Pioli fissa le gerarchie. 

Asmir Begovic Gianluigi Donnarumma
Asmir Begovic Gianluigi Donnarumma (Foto AC Milan)

Nel corso dei questa sessione invernale di calciomercato, il Milan ha fatto due operazioni in porta. La cessione in prestito per sei mesi di Pepe Reina all’Aston Villa, e l’arrivo con la stessa formula di Asmir Begovic dal Bournemouth.

Reina ha lasciato i rossoneri per andare a giocare da titolare in Premier League, anche perché al Milan era arrivato per fare il primo al posto di Gigio Donnarumma, il quale doveva essere ceduto. È stato lo stesso portiere spagnolo a rivelarlo pochi giorni fa. Le sue ambizioni era quelle di giocare titolare e mettersi ancora in gioco. Ecco il perché di questa scelta.

Il Milan ha lasciato andar via Reina, il quale resta comunque legato ai rossoneri da un altro anno di contratto (a 3 milioni netti) fino al giugno 2021. In compenso ha acquistato, in prestito fino al termine della stagione, Begovic. Quest’ultimo va ad aggiungersi ai fratelli Donnarumma, Gianluigi e Antonio.

MILAN, EMERGENZA DIFESA: TRE OPZIONI SUL MERCATO

Portieri Milan, non cambiano le gerarchie senza Reina

Antonio Donnarumma ha giocato da titolare l’ultima partita di Coppa Italia contro la SPAL, chiudendo per la terza volta consecutiva con la porta inviolata, autore anche di una bella parata nel finale. Ma resterà sempre il terzo portiere.

Oggi Stefano Pioli in conferenza stampa, su precisa domanda, ha specificato che Begovic farà il secondo portiere, sarà dunque il vice Gianluigi Donnarumma. Con Antonio ancora terzo portiere, al quale ha comunque fatto i complimenti per come si allena e soprattutto per la partita di Coppa: “Antonio Donnarumma si è fatto trovare pronto, lavora con serietà e sono contento di lui”.

LA CONFERENZA STAMPA DI STEFANO PIOLI ALLA VIGILIA DI MILAN-UDINESE