Home Calciomercato Milan Scambio Paquetà-Bernardeschi, Paratici: “Nessuna trattativa col Milan”

Scambio Paquetà-Bernardeschi, Paratici: “Nessuna trattativa col Milan”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:34

Fabio Paratici, direttore sportivo della Juventus, ha risposto così alla domanda sul possibile scambio col Milan fra Paquetà e Bernardeschi. 

paratici scambio paqueta bernardeschi
Fabio Paratici (©Getty Images)

Oggi si è di nuovo parlato di un clamoroso scambio fra Milan e Juventus. Lucas Paquetà e Federico Bernardeschi i protagonisti di questa indiscrezione. A rilanciarla è stato Gianluca Di Marzio nel corso di Sky Calcio Show.

Poco prima di Napoli-Juventus, posticipo della 21^ giornata di Serie A, Fabio Paratici, direttore sportivo dei bianconeri, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport. Alla domanda sul futuro di Bernardeschi e su questo possibile scambio col Milan, il dirigente ha risposto così: “La Juventus ha una rosa ampia e di grande qualità, è normale che siano appetiti da altri club. In questo caso però non c’è nessuna trattativa in corso, né col Milan e né col Barcellona. Emre Can? Spero resti perché è importante, se uscirà non sarà sostituito“.

SUSO AL SIVIGLIA, TRATTATIVA IMPOSTATA: LE ULTIME

Paquetà resta al Milan?

Lucas Paquetà Milan
Lucas Paquetà (©Getty Images)

A cinque giorni dalla fine di questo mercato di gennaio, Paquetà rischia seriamente di rimanere al Milan. Il momento è negativo: ha perso il posto da titolare e in questo nuovo 4-4-2, come Jesus Suso, non ha collocazione. Stefano Pioli potrebbe dargli una chance in Coppa Italia martedì sera contro il Torino, ma il mister sta cercando continuità. Il brasiliano, arrivato un anno fa per 35 milioni, può rivelarsi un valore aggiunto ma deve migliorare sotto molti aspetti.

Chiaramente in questi giorni si è parlato molto delle condizioni psicologiche del ragazzo. Dopo il lieve malore dopo MilanUdinese, il brasiliano ha chiesto a Pioli di non essere convocato per il Brescia. Una richiesta che non ha fatto piacere né ai tifosi e né, evidentemente, alla società. Vedremo se tornerà per il Torino in Coppa. L’opzione Paris Saint-Germain al momento è da escludere.