Calciomercato Milan, tabellone acquisti e cessioni gennaio 2020

Tabellone acquisti e cessioni del Milan in questo calciomercato di gennaio del 2020. Tutte le operazioni in entrata e in uscita

calciomercato milan tabellino acquisti e cessioni gennaio 2020
Zlatan Ibrahimovic (foto acmilan.com)

Si è appena chiusa la sessione invernale di calciomercato di gennaio 2020. Il Milan è stato protagonista all’inizio e alla fine: subito tre acquisti, poi le tante cessioni, infine il caso Antonee Robinson e l’acquisto di Alexis Saelemaekers dall’Anderlecht.

Un mese molto importante e di duro lavoro per Paolo Maldini e Zvonimir Boban. Che hanno scelto di liberarsi di alcuni giocatori importanti e di far partire la rivoluzione. Suso e Piatek sono i due casi lampanti: uno è andato al Siviglia con la formula del prestito biennale con diritto di riscatto, l’altro a titolo definitivo. Operazioni fondamentali in uscita, mentre in entrata la più importante è quella di Zlatan Ibrahimovic. Che, a 38 anni, sta già lasciando il segno.

Vediamo insieme il tabellone completo con gli acquisti e le cessioni del Milan di questo gennaio 2020.

Gli acquisti

Il Milan ha chiuso per tre acquisti nei primissimi giorni di mercato. Ibrahimovic il primo, poi Kjaer (che ha sostituito Mattia Caldara, tornato all’Atalanta) e Asmir Begovic (che prende il posto di Pepe Reina). Per lungo tempo poi la società rossonera ha fatto delle riflessioni e il mercato si è riacceso negli ultimi giorni con le cessioni importanti e l’acquisto di Saelemaekers. Saltato invece Robinson del Wigan che stamattina ha fatto anche le visite mediche.

  • Zlatan Ibrahimovic (parametro zero)
  • Simon Kjaer dal Siviglia (prestito con diritto di riscatto)
  • Asmir Begovic dal Bournemouth (prestito per sei mesi)
  • Diego Laxalt dal Torino (rientro dal prestito)
  • Alexis Saelemaekers dall’Anderlecht (prestito con diritto di riscatto)

Le cessioni

Le uscite del Milan di questo gennaio 2020 sono sicuramente le operazioni più importanti. Suso, che aveva ormai perso il ruolo da titolare, è passato al Siviglia con la formula del prestito di due anni con diritto di riscatto a circa 20 milioni. Fondamentale anche la cessione di Piatek all’Hertha Berlino a titolo definitivo per 27 milioni più bonus. Anche Rodriguez, vicinissimo al Fenerbahce, è andato al PSV Eindhoven in prestito.

  • Mattia Caldara all’Atalanta (prestito di 18 mesi con diritto di riscatto)
  • Pepe Reina all’Aston Villa (prestito)
  • Jesus Suso al Siviglia (prestito di 18 mesi con diritto di riscatto)
  • Krzysztof Piatek all’Hertha Berlino (titolo definitivo)
  • Ricardo Rodriguez al PSV Eindhoven (prestito)
  • Fabio Borini all’Hellas Verona (titolo definitivo)