Home Milan News Milan, Ibrahimovic non preoccupa: c’è ottimismo per il derby 

Milan, Ibrahimovic non preoccupa: c’è ottimismo per il derby 

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:25

Milan, nessun allarme per Zlatan Ibrahimovic: c’è piena e totale fiducia in vista del derby di domenica sera. Ecco le condizioni dello svedese. 

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic
(©Getty Images)

Zlatan Ibrahimovic salta il primo allenamento disponibile in vista del derby. Ma come riferisce La Gazzetta dello Sport oggi in edicola, anche se lo svedese è rimasto in palestra e non si è allenato con i compagni, non c’è troppo da preoccuparsi.

Non si tratterebbe, infatti, di un campanello d’allarme vero e proprio. La scelta di non unirsi al gruppo, piuttosto, sarebbe maturata poco tempo prima dell’appuntamento a causa del vento freddo che soffiava su Milanello. Non proprio l’ideale, insomma, per chi è reduce da un attacco febbrile. Così ecco la scelta di appartarsi a scopo precauzionale.

“Ibrahimovic ha avuto anche un affaticamento a inizio settimana, ma è stata l’influenza a non permettergli di esserci contro il Verona. Spero di averlo a disposizione da martedì”, ha riferito domenica il tecnico Stefano Pioli. Non si è realizzato dunque il suo desiderio, ma quanto meno non per un peggioramento.

Per quanto riguarda l’affaticamento muscolare, invece, la società minimizza: si parla di una semplice spossatezza dovuta ai 55 minuti giocati martedì scorso contro il Torino. E anche se nessuno assicura che Ibra ci sarà al 100% per la stracittadina, c’è comunque pieno ottimismo conoscendo i precedenti del campione scandinavo.

Il rischio, al massimo, è di arrivarci con soli tre allenamenti utili nelle gambe, ma in ogni caso ci sarà. Anche perché, conoscendolo, non rinuncerebbe mai alla gara dell’anno. Ed è per questo che non appare assolutamente preoccupato. Anzi è carico e vuole lasciare il segno. Come nell’ultima volta. Otto anni fa, infatti, lo lasciò con una super doppietta per uno spettacolare 4-2 finale. Era il 6 maggio 2012: fu la sua penultima partita in rossonero.

Saelemaekers: “Dimostrerò il mio valore. Derby? Dobbiamo vincere”