Home Calciomercato Milan ML – Daniele Longo: “I miei voti al calciomercato. Tutto su Thiago...

ML – Daniele Longo: “I miei voti al calciomercato. Tutto su Thiago Silva, Mertens e Cavani”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:04

Daniele Longo ci anticipa il prossimo calciomercato estivo, presentando gli obiettivi del Milan. Il giornalista boccia il mercato in entrata di gennaio, promosso quello in uscita

Florentino Luis benfica
Florentino Luìs in contrasto con Jefferson Santos (©Getty Images)

Il calciomercato invernale si è chiuso solo qualche giorno fa ma già le attenzioni di tutte le società sono rivolte a quello estivo.  Il Milan, dopo annate travagliate con cambi di dirigenza e società, spera di vivere un mercato più tranquillo. Le idee in vista di giugno sembrano molto chiare: la società dovrebbe, infatti, continuare a puntare sui giovani.

Non ha dubbi su ciò il collega di Calciomercato.com, Daniele Longo, che ai microfoni di MilanLive.it, ci svela gli obiettivi del club: “Il Milan andrà alla ricerca certamente di un centrocampista centrale e il nome di Florentino è ancora da tenere in grande considerazione perché con l’agente si sono lasciati con l’intenzione di riaprire la trattativa in estate – ci confessa Longo – Un altro nome su cui punterei è quello di Matias Zaracho. Il calciatore classe 98 del Racing di Avellaneda piaceva già ai tempi di Giampaolo, il Milan provò a prenderlo perché è in grado di giocare sia come trequartista che come seconda punta. Non sta facendo benissimo in questa stagione e potrebbe dunque andar via ad un prezzo ragionevole. Il Milan vorrebbe offrire 12-13 milioni di euro ma a 15 potrebbe davvero esserci l’accordo”.

LEGGI ANCHE: SKY – INTER-MILAN, ULTIMISSIME DI FORMAZIONE: IBRAHIMOVIC C’E’, FUORI BONAVENTURA!

Insufficiente il mercato in entrata

jesus suso
Jesus Suso (foto MilanLive.it)

Il mancato arrivo di Florentino, che sembrerebbe solo rimandato, non ha certo aiutato a far dare un voto alto al mercato del Milan: “In entrata lo valuto insufficiente, non più di cinque, con degli acquisti non all’altezza – non ha dubbi Longo – Quello in uscita, invece, merita un 8 perché non era facile vendere Suso a quelle condizioni lì dopo il periodo di appannamento”.

Potrebbe far gola il calciomercato degli svincolati ma il Milan sembra davvero pensare ad altro: “Mertens e Cavani sono fuori della portata del Milan – prosegue Longo – I rossoneri difficilmente prenderanno giocatori svincolati. Thiago Silva? Ha un rapporto speciale con Milano, se dovesse arrivare una chiamata la prenderebbe in considerazione ma per quanto mi risulta non rientra nei piani della società. Tra i giocatori che vanno in scadenza nel Milan attenzione a Bonaventura, lui dà priorità al club rossonero ma al momento non c’è alcun accordo tra le parti”.

LEGGI ANCHE: ML – DANIELE LONGO:  “DERBY SVOLTA, PIOLI E’ CARICO. FLORENTINO-ZARACHO OBIETTIVI”