Home Milan News Milan, Biglia ancora infortunato: i tempi di recupero

Milan, Biglia ancora infortunato: i tempi di recupero

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:57

Non c’è pace per Luca Biglia, che ha subito un nuovo infortunio dopo aver da poco superato un altro problema fisico. Salterà ancora altre partite. A fine stagione sicuro l’addio, vista anche la scadenza del contratto.

Lucas Biglia AC Milan
Lucas Biglia (©Getty Images)

La stagione di Lucas Biglia continua ad essere condizionata dagli infortuni. Dopo aver superato una lesione muscolare capitata a inizio gennaio 2020, ieri il giocatore ha accusato una distorsione del ginocchio destro con interessamento del legamento collaterale mediale.

In attesa di notizie ufficiali da parte del Milan, il quotidiano La Gazzetta dello Sport stima in almeno un mese il tempo di recupero. L’avventura dell’esperto centrocampista argentino con la maglia rossonera è pesantemente caratterizzata da problemi fisici. Da quando è arrivato, nell’estate 2017, ha saltato 40 partite a fronte delle 63 presenze collezionate.

Tante assenze per un giocatore che a un anno dalla scadenza del contratto venne pagato circa 19 milioni di euro e con annesso ingaggio da 3,5 milioni netti annui. Un investimento rivelatosi negativo per il club rossonero. Di fatto Biglia ha fornito un discreto contributo solamente nella prima stagione trascorsa al Milan. Per il resto, un’esperienza da dimenticare. Troppi infortuni e poche prestazioni di alto livello.

Purtroppo Stefano Pioli si ritrova con gli uomini contati a centrocampo adesso. Oltre all’ex capitano della Lazio, anche Rade Krunic è out per infortunio e dovrebbe rientrare tra circa un mese. Il mister ha solamente i titolari Franck Kessie e Ismael Bennacer a disposizione, dunque deve pescare dalla Primavera. Sicuramente Marco Brescianini verrà aggregato alla Prima Squadra e probabilmente non sarà l’unico.

Leggi anche -> Milan-Juventus è Ibrahimovic contro Ronaldo: l’ultima volta 5 anni fa