Home Milan News Ibrahimovic-Rebic: Zlatan ha ritrovato un ‘nuovo Nocerino’

Ibrahimovic-Rebic: Zlatan ha ritrovato un ‘nuovo Nocerino’

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:25

Zlatan Ibrahimovic e Ante Rebic: l’intesa funziona alla grande e come evidenzia Tuttosport, quasi ricorda l’alchimia tra lo svedese e Antonio Nocerino che si esaltò oltremisura in rossonero. 

Ibrahimovic Rebic gol derby Inter Milan
Zlatan Ibrahimovic e Ante Rebic nel derby Inter-Milan (©Getty Images)

Zlatan Ibrahimovic ed Ante Rebic, la coppia funziona. Così come evidenzia Tuttosport oggi in edicola, Ibra ha trovato il ‘suo nuovo Nocerino’ anche in questa nuova avventura rossonera.

Così come all’epoca era perfetta l’intesa col centrocampista napoletano, adesso un’alchimia particolare si è creata col talento croato che a tratti gli somiglia anche per leadership e personalità.

E Rebic, nel frattempo, si è riscoperto anche bomber. Con 5 gol nelle ultime 6 partite, il talento di Spalato si è infatti ritagliato definitivamente un ruolo da protagonista in questo Diavolo. Dopo aver vissuto i primi quattro mesi in panchina, il 26enne ha cambiato marcia e vita in questo nuovo 2020 tanto da scalzare anche il favoritissimo Rafael Leão.

Adesso Ibrahimovic può esaltarlo ulteriormente, ripetendo così un Nocerino-bis. Anche l’ex rossonero, del resto, partiva talvolta dalla fascia sinistra. Proprio l’area d’azione preferita da Rebic. Il quale, con i suoi cambi di velocità e la capacità di puntare l’uomo, ha reso più pericolosa la manovra offensiva milanista.

Tante reti pesanti per il classe 93. La doppietta all’Udinese, il gol decisivo a Brescia, l’esultanza iniziale nel derby e ora anche la firma contro la Juventus. A conti fatti è lo stesso bottino di André Silva che ha collezionato 5 goal in 18 presenze all’Eintracht Francoforte, ma la verità è che a Milanello nessuno rimpiange l’attaccante portoghese.

Milan, Pioli si gioca il futuro: i possibili sostituti