Home Milan News Milan-Torino, Rincon protesta su Instagram per l’episodio: “No comment”

Milan-Torino, Rincon protesta su Instagram per l’episodio: “No comment”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:02

rincon bennacer Nel corso del primo tempo di Milan-Torino, Ismael Bennacer si è guadagnato l’ennesima ammonizione della sua stagione. Inevitabile per un giocatore che non si tira mai indietro e lotta su ogni pallone. Peculiarità simili a quelle di Tomas Rincon, centrocampista del Torino.

Poco prima della fine del primo tempo, c’è stato proprio uno scontro di gioco fra questi due calciatori. Che, come detto, non tirano mai indietro la gamba. In seguito a questo intervento il mediano granata è uscito per farsi curare e, nel frattempo, ha protestato animatamente con l’arbitro Fabbri perché chiedeva la seconda ammonizione. Invece il direttore di gara non ha fischiato nemmeno fallo. Giustamente, perché Bennacer tocca prima la palla e poi inevitabilmente l’avversario.

Rincon però a quanto pare non ha preso bene questa decisione. Su Instagram, infatti, nelle Stories, ha pubblicato la foto del contrasto dove si vede il piede di Bennacer a martello sulla sua caviglia. “No comment” è la scritta che accompagna l’immagine. Insomma, il giocatore del Torino proprio non ci sta e chiedeva il secondo giallo. In effetti l’entrata dell’algerino è assai rischiosa ma sinceramente entra nettamente prima sul pallone. Se Fabbri avesse fischiato fallo, sarebbe stato secondo giallo per Bennacer e rigore per i granata.

rincon