Home Calciomercato Milan Bonucci al Milan – Marchisio: “Solo rispetto, non solo fattori sportivi”

Bonucci al Milan – Marchisio: “Solo rispetto, non solo fattori sportivi”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:57

Marchisio torna a parlare del trasferimento di Leonardo Bonucci, che lasciò la Juventus per vestire la maglia del Milan, per una sola stagione prima di tornare a casa.

Leonardo Bonucci
Leonardo Bonucci (©Getty Images)

Il trasferimento dalla Juventus al Milan di Leonardo Bonucci nell’estate del 2017 fu tra i più clamorosi della storia recente del calciomercato. Un trasferimento che a quasi tre anni di distanza fa ancora discutere. Come tutti sappiamo, l’avventura del difensore a Milanello durò solo un anno prima di far ritorno in bianconero.

Nel corso di un’intervista a DAZN, Claudio Marchisio, che in quegli anni viveva lo spogliatoio juventino da protagonista, ha parlato così del trasferimento del suo ex compagno in rossonero: “Come vi siete comportati quando Bonucci ha deciso di andare al Milan? Pensammo che era un grande giocatore, un senatore della squadra, che ha scelto di fare un altro percorso – esordisce l’ex giocatore – Poi subentra solo il rispetto della scelta che è del tutto personale. Vale per lui come per tutti i giocatori. Sono scelte personali che i calciatori prendono non solo per questioni sportive ma ci sono mille fattori che spingono a prendere una decisione: anche la famiglia e vari motivi personali ti possono spingere a cambiare”.

LEGGI ANCHE: MUSACCHIO, FUTURO AL MILAN DA SCRIVERE: CAMBIANO LE GERARCHIE