Bild – Rangnick porterà i suoi collaboratori al Milan

Ralf Rangnick è l’allenatore che Ivan Gazidis vuole al Milan per sostituire Stefano Pioli a fine stagione. Il tedesco porterà un suo staff in caso di trasferimento in rossonero.

Ralf Rangnick Milan
Ralf Rangnick (©Getty Images)

Ivan Gazidis vuole Ralf Rangnick sulla panchina del Milan nella prossima stagione e i contatti sono già avviati da tempo. Ciò ha portato ad una rottura dei rapporti tra l’amministratore delegato rossonero e la coppia Boban-Maldini.

Probabilmente al termine del campionato i due ex giocatori lasceranno la società, dato che non condividono né la scelta di affidarsi al tedesco né la filosofia di Gazidis. Sicuramente aver contattato Rangnick alle loro spalle è un affronto non di poco conto, normale che Boban e Maldini si sentano mancati di rispetto. Difficile pensare che possano continuare a lavorare insieme in armonia e con una visione comune del futuro.

Leggi anche -> Tuttosport – Milan, Maldini e Boban via? Ibrahimovic riflette sul futuro

Rangnick si prepara all’approdo al Milan

L’attuale Head of Sport della Red Bull, nonché ex allenatore del Lipsia, dovrebbe sostituire Stefano Pioli sulla panchina del Milan. Circolano anche altri nomi, come quello di Marcelino (ex Valencia), ma sembra essere Rangnick il prescelto per il nuovo progetto rossonero.

Il 61enne tedesco diventerebbe un allenatore-manager, come avviene in Premier League. Oltre ad occuparsi direttamente della squadra, avrebbe potere decisionale per quanto riguarda ad esempio il calciomercato. Il suo ruolo non sarebbe limitato al campo. Gazidis vuole portare il modello inglese a Milano, stando a quanto emerso.

In Germania il quotidiano Bild ha rivelato che Rangnick ha già fatto sapere di voler portare con sé alcuni suoi attuali collaboratori. Nelle prossime settimane dovrebbero emergere conferme sull’arrivo dell’ex tecnico di Schalke 04 e Lipsia in rossonero.

Leggi anche -> Sky – Verso Juventus-Milan: ballottaggio a sinistra. Chance per Paquetà?