Boban-Milan, avvocati in azione: possibile battaglia legale 

Milan, può finire malissimo tra Zvonimir Boban e la società: come riferisce Tuttosport, c’è all’orizzonte una possibile battaglia legale tra le parti. 

Zvonimir Boban
Zvonimir Boban (©Getty Images)

Milan e Zvonimir Boban: addio confermato e legali in azione. Ma probabilmente non sarà proprio immediatissimo lo scenario. Come infatti riferisce Tuttosport oggi in edicola, fino quando non ci sarà una quadratura sulla risoluzione o finché non arriverà la lettera di licenziamento per giusta causa, il Cfo rossonero rimarrà al suo posto.

E infatti il dirigente rossonero, che non ha ricevuto alcuna missiva di sospensione dell’attività, ieri si è recato a Milanello attorno all’orario di pranzo. Con lui, come al solito, c’erano anche Paolo Maldini e Frederic Massara e hanno seguito l’allenamento da bordo campo. Non c’è stato un discorso ai giocatori, ma solo un confronto con Stefano Pioli. Una chiacchierata di ordinaria amministrazione e nulla di più.

Ma per quanto riguarda Boban, ormai è scattato il conto alla rovescia. La separazione è ormai prossima e se non si troverà una via di uscita – riferisce il quotidiano – è molto probabile che si andrà alla battaglia legale dove non ci sarà esclusione di colpi. Rimane invece ancora in sospeso la posizione di Maldini: il Dt, il quale anche si è esposto bocciando ben due volte in pubblico il nome di Ralf Rangnick, dovrà decidere se seguire l’amico e collega o arrivare a fine stagione.

LEGGI ANCHE: IBRAHIMOVIC-INTER, CLAMOROSA INDISCREZIONE DI TUTTOSPORT