Pioli, ipotesi dimissioni da escludere: il tecnico andrà avanti  

Milan, niente dimissioni per Stefano Pioli: malgrado qualche timida indiscrezione in tal senso, il tecnico non ripeterà quanto fatto lo scorso 9 aprile alla guida della Fiorentina. 

Stefano Pioli Milan
Stefano Pioli (©Getty Images)

Stefano Pioli non abbandonerà una nave che ora rischia di affondare. Come riferisce La Gazzetta dello Sport oggi in edicola, sebbene sia rimasto oramai solo dato l’addio di Zvonimir Boban e il depotenziamento di Paolo Maldini e Frederic Massara, il tecnico del Milan non farà scelte estreme.

L’ipotesi dimissioni – riferisce il quotidiano – è timidamente circolata nelle ultime ore in quanto il tecnico è recidivo, ma non è questo il caso. Il precedente risale allo scorso 9 aprile, quando fu caos totale nella sua Fiorentina con l’allenatore che decise di interrompere il percorso.

Questa volta però non succederà. I tempi sono altrettanto agitati ma la situazione è completamente differente. Pioli oggi sceglie di andare avanti, e in realtà non ha mai pensato di arretrare. Nonostante una società che nel frattempo si sgretola e malgrado le voci che vorrebbero già pronto un altro allenatore al suo posto.

Nemmeno il risultato amaro di domenica gli ha sollevato dubbi. Pioli proseguirà per la sua strada, pur consapevole che ora più che sarà dura data l’area pesante che regna nel club e il passo falso col Genoa che rallenta ancora la rimonta europea.

LEGGI ANCHE: CLUB A SORPRESA: “HA L’1% DI ALLENARE IL MILAN”