Biglia, possibile ritorno in Argentina per chiudere la carriera

Lucas Biglia tra i nomi in uscita del calciomercato estivo del Milan. Il suo contratto in scadenza non verrà prolungato. Futuro in Argentina possibile per l’ex capitano della Lazio.

Lucas Biglia Milan
Lucas Biglia (©Getty Images)

Questi sono gli ultimi mesi di Lucas Biglia con la maglia del Milan. Il suo contratto va in scadenza a giugno 2020 e non verrà sicuramente rinnovato.

Il contributo dato dal centrocampista argentino durante l’esperienza in rossonero non può essere giudicata positivamente. Appena sufficiente la prima stagione, poi tanti infortuni e prestazioni poco convincenti. Nel 2020 non lo abbiamo mai visto in campo, sia per i problemi fisici che per l’esplosione di Ismael Bennacer. Ormai è una riserva e la società non intende imbastire alcuna trattativa per rinnovare il contratto.

Biglia in questi mesi dovrà valutare dove proseguire la propria carriera. Un’opzione concreta è il ritorno in Argentina, dove ha già militato nell’Argentinos Junior e nell’Independiente. Prima di appendere le scarpe al chiodo, non bisogna escludere che il 34enne centrocampista voglia tornare a giocare in patria.

Considerata l’età non più giovanissima e i frequenti problemi fisici, approdare in un campionato dai ritmi inferiori rispetto a quelli europei è probabilmente la soluzione migliore per Biglia. Possibili anche offerte da Paesi come Stati Uniti, Emirati Arabi, Qatar e Arabia Saudita dove spesso offrono ingaggi importanti a giocatori che vengono da leghe europee.

Il numero 20 del Milan valuterà ogni proposta e prenderà una decisione entro fine stagione. Il suo addio permetterà al club rossonero di risparmiare gli oltre 6 milioni di euro lordi dell’ingaggio.

LEGGI ANCHE -> Dalla Germania: “Rangnick rifiuterà l’offerta del Milan”