Home Calciomercato Milan Calabria e Conti non convincono ma il Milan pensa al rinnovo

Calabria e Conti non convincono ma il Milan pensa al rinnovo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:05

Il Milan vuole prolungare i contratti di Calabria e Conti, entrambi in scadenza nel 2022. L’obiettivo è non perderli a zero

Davide Calabria (©Getty Images)
Davide Calabria e Murru (©Getty Images)

E’ stata, fino allo stop, una stagione sull’altalena per Davide Calabria e Andrea Conti. Nessuno dei due terzini è riuscito ad imporsi sulla fascia destra, dividendosi praticamente le partite da titolare a seconda del periodo. Sia l’ex Atalanta che l’ex Primavera non hanno convinto pienamente e in estate in caso di offerte congrue potranno lasciare il club.

Al momento però il Milan pensa di prolungare gli accordi di entrambi i calciatori così da avere maggiore forza contrattuale. I rossoneri – come riporta ‘La Gazzetta dello Sport’ – vorrebbero scongiurare l’addio a parametro zero e così Conti e Calabria si apprestano a prolungare i loro accordi oltre il 30 giugno 2022.

LEGGI ANCHE: MILAN, I COLPI GIOVANI CON CAMPOS